Autore: Andrea Spedale

Da sempre appassionato di informatica e commercio. Queste passioni hanno influenzato le scelte formative (perito informatico, laurea in Economia e Commercio con tesi “Marketing e Nuove Tecnologie di Comunicazione”) e le scelte di vita (imprenditore ed e-imprenditore). E' un imprenditore nel settore industriale e dall’ottobre 2002 anche un e-imprenditore con 8 negozi attivi on-line in 3 diversi settori. Nel Settembre 2004 ha dato il via al progetto AICEL e nel e Gennaio 2005 ha fondato la prima e unica Associazione Italiana dedicata al commercio elettronico dove attualmente ricopre la carica di Presidente.

Europa e Canada: entra in vigore il CETA

Dal 21 settembre 2017 è entrato in vigore  l’Accordo Economico e Commerciale Globale tra i Paesi dell’Unione Europea e Canada (CETA), con l’obiettivo di semplificare lo scambio commerciale di beni e servizi. Il CETA semplicherà l’esportazione di beni e servizi,…

BRICS punta sull’e-commerce. Nasce Brics Pilot E-port Network

Gli stati membri del BRICS – associazione di cinque paesi tra le maggiori economie emergenti Brasile Russia India Cina Sudafrica – hanno raggiunto un accordo sul dare maggiore priorità al commercio elettronico I Ministri del Commercio interventui alla riunione di inizio agosto a Shanghai, hanno deciso di…

In 6 anni raddoppiato il numero di imprese di commercio on line

Le imprese attive in Italia nel campo del commercio online (c.d. merchant) sono più che raddoppiate negli ultimi sei anni sfiorando quota 16.000 E’ quanto emerce da un’elaborazione sui dati del Registro Imprese effettuata dalla Camera di Commercio di Milano. Secondo i…

Payment Surcharge Addio: il garante eroga prima sanzione

Antiturst applica per la prima volta Art.63 Codice del Consumo e sanziona gli extra spesso richiesti per pagamenti con carte di credito, paypal o altro

Comune Modena: finanziamenti progetti e-commerce modenesi

Il Comune di Modena mette a disposizione delle piccole imprese modenesi di commercio, servizi e turismo, incentivi economici per un totale di 90mila euro finalizzati all’innovazione.

E-commerce B2C: esonero dalla certificazione dei corrispettivi

Con Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 27 ottobre 2015 viene definito l’esonero dall’obbligo di certificazione dei corrispettivi per le prestazioni di servizi di telecomunicazione, di servizi di teleradiodiffusione e di servizi elettronici rese a committenti che agiscono…

Lombardia: contributi a fondo perduto per l’e-Commerce

Regione Lombardia e le Camere di Commercio Lombarde, nell’ambito dell’Accordo di programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo, intendono favorire i processi di innovazione delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) lombarde. Tramite l’utilizzo di voucher…

Imperia: contributi per l’e-Commerce

La Camera di Commercio della provincia di Imperia ha emesso un Bando per l’attribuzione di contributi (voucher) finalizzati alla promozione dell’e-commerce. Con il Bando, si intendono proporre degli interventi volti all’utilizzo delle nuove tecnologie, quale, ad esempio, l’E-Commerce, Possono accedere…

Pistoia: Contributi Finalizzati alla Promozione dell’ecommerce

Nell’ambito delle iniziative promozionali volte a favorire lo sviluppo del sistema economico provinciale la Camera di Commercio di Pistoia intende sensibilizzare e sostenere le imprese della Provincia di Pistoia nel cogliere le opportunità offerte dalle nuove tecnologie digitali e dell’e-commerce…

Campobasso: incentivi per la creazione e/o potenziamento del commercio elettronico

Al via la nuova iniziativa della Camera di Commercio di Campobasso per supportare le micro, piccole e medie imprese della provincia, tramite la concessione di contributi per la promozione dell’innovazione digitale, attraverso l’implementazione di soluzioni di e-commerce. Dalle ore 10:00…

Artigiani: non serve SCIA per fare ecommerce

Con la pubblicazione della Risoluzione 183332 dell´11 novembre 2013, il Ministero dello Sviluppo Economico ha chiarito alcuni aspetti in merito alla possibilità di intraprendere un´attività di vendita dei propri prodotti tramite commercio elettronico per quei soggetti che pur potendo vendere ai…

ENAC Verona promuove un Corso Gratuito E-Commerce

ENAC—Ente Nazionale Canossiano  in partnerariato con AICEL, promuove il percorso gratuito E-COMMERCE SPECIALIST PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELL’IMPRESA (FSE 145/1/1/701/2013 approvato con DDR n. 861 del 12/09/2013 nell’ambito della DGR Veneto n. 701 del 14/05/2013) Il corso si propone di formare una figura professionale dotata di specifiche competenze…

Emilia-Romagna Dalla Regione 3,8 milioni per e-commerce del vino

Il bando rivolto alle aziende vitivinicole finanzia anche punti vendita e siti di e-commerce. Le domande entro l’11 ottobre05.08. 3 milioni 800 mila euro stanziati dalla Regione e destinati alle aziende vitivinicole, sia che si tratti di imprese agroindustriali che agricole di base, che…

IVA: versamento secondo contabilità di cassa

pubblicato il Decreto Ministero dell’Economia e delle Finanze 11 ottobre 2012 recante “Liquidazione dell’IVA secondo la contabilità di cassa ai sensi dell’art. 32-bis del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 134”.
Possono optare per la liquidazione dell’IVA secondo il regime denominato di IVA per cassa i soggetti che nell’anno solare precedente hanno realizzato o, in caso di inizio di attività, prevedono di realizzare un volume d’affari non superiore a due milioni di euro

eCommerce Italia: incentivi alle vendite transfrontaliere

Il comitato ristretto della commissione Trasporti e Telecomunicazioni della Camera, costituito per accorpare le proposte di legge dei gruppi di deputati di Pd-Udc (primi firmatario Paolo Gentiloni e Roberto Rao), di PdL (primo firmatario Antonio Palmieri)  e della Lega, ha approvato…

No Scontrino, No Party? Nell’ecommerce il party si fa anche senza

Il commercio elettronico è uno dei pochi settori dell’economia italiana che cresce , che produce ricchezza e che crea occupazione. E’ un settore ‘ancora’ giovane e come tale spesso guardato con diffidenza dai più. Nonostante sia un settore altamente regolamentato…

Sarmi vuole rivoluzionare l’eCommerce Italiano. E ha i numeri per farlo!

“E’ una svolta storica. Poste Italiane consegnerà i pacchi acquistati sul web e il portalettere si farà garante della transazione, nel senso che l’utente può scegliere di pagare al momento della consegna. Grazie al computer palmare, chi ha venduto riceverà contemporaneamente…

Friuli Venezia Giulia investe nel Commercio Elettronico

La regione Friuli Venezia Giulia ha provveduto a stanziare i fondi per i contributi 2012 a fondo perduto riguardanti gli investimenti nel commercio elettronico rivolti a microimprese, piccole e medie imprese, consorzi e società consortili, anche in forma cooperativa, iscritti…

Gli eStore Europei Meritano Fiducia

La rete dei centri europei dei consumatori – Ecc-Net, sostenuta dalla Ue  e per l’Italia gestita da Adiconsum – ha condotto una indagine e verificato l’affidabilià dei sistemi di e-commerce europei. I mystery shopper – normali consumatori non direttamente riconducibili ai…

Raddoppio E-Commerce entro il 2015

(ANSA) – BRUXELLES, 11 GEN – La Commissione europea punta a raddoppiare il volume del commercio elettronico nella Ue entro il 2015. E’ questo l’obiettivo dell’esecutivo comunitario illustrato oggi dalla commissaria alla strategia digitale, Neelie Kroes, e dal collega responsabile…