[ REGIONE ABRUZZO ] – Contributo a fondo perduto a favore delle imprese turistiche

Con il bando in oggetto la Regione mira ad accrescere la competitività del sistema turistico attraverso l’erogazione di voucher per percorsi formativi e/o servizi di consulenza sulle nuove competenze e tecnologie digitali, in attuazione della strategia industria 4.0, nonché di adozione di sistemi (software) finalizzati a garantire una migliore presenza in internet delle imprese turistiche ed a migliorare gli strumenti di comunicazione delle imprese.

Scadenza: Scadenza il 30/09/2018
Beneficiari: PMI, Micro Impresa
Settore: 
Spese finanziate: Promozione/Export, Consulenze/Servizi
Agevolazione: Contributo a
Dotazione Finanziaria: € 100.000

TIPOLOGIA DI SPESE AMMISSIBILI

Gli interventi ammessi a voucher dovranno essere riconducibili a:

  1. Percorsi formativi per l’acquisizione di competenze su marketing digitale, innovazione ed e-commerce
  2. Servizi di consulenza in tema di supporto al digitale, all’innovazione, Industria 4.0 ed Agenda digitale nel settore turistico
  3. Adozione (acquisto o noleggio) di sistemi software focalizzati sulle nuove competenze e tecnologi digitali, in attuazione  della strategia Industria 4.0. per migliorare la visibilità e l’attività di comunicazione dell’azienda.
  4. Pubblicità sul web (ad es. Google, Facebook etc.)
  5. Presenza su portali turistici e Booking (ad es. TripAdvisor, Booking, Venere etc.).

 

Sono ammesse le spese strettamente connesse alle iniziative sopra indicate:

  • Iscrizione al percorso formativo sopra indicato e materiale didattico fornito dall’ente erogatore. I costi per il materiale didattico non possono superare il 10% del costo totale  dell’intervento. Sono escluse le spese di natura diversa (spese di trasporto, vitto, alloggio etc.);
  • Consulenza in tema di supporto al digitale, all’innovazione, Industria 4.0 ed Agenda Digitale nel settore turistico  (traduzione  compresa). I servizi di consulenza non devono essere continuativi o  periodici e devono esulare dai costi di esercizio ordinari dell’impresa.
  • Adozione (acquisto o noleggio) di sistemi software  finalizzati a garantire una migliore presenza in  internet  delle  imprese  turistiche  (come  ad  esempio  attività  di  e-commerce,  gestione  di  vetrine  digitali e punti di comunicazione interattivi) e migliorare l’attività di comunicazione dell’azienda
  • Costi di pubblicità sul web (ad es. Google, Facebook etc.)
  • Costi di presenza su portali turistici e Booking (ad es. TripAdvisor, Booking, Venere etc.)

ENTITÀ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

L’aiuto finanziario, è concesso nella forma di contributi a fondo perduto.

Per  quanto riguarda gli  “Interventi  ed  attività  ammissibili”,  sono  previsti  contributi  pari  al  50%  delle spese sostenute fino ad un massimo di € 8.000,00,  fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

 

SCADENZA

E’ possibile presentare domanda fino al 30 settembre 2018.

 

Vuoi partecipare a questo bando?
AICEL ti può aiutare

Hai un attivo?
SiNo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *