I cookie e l’esigenza di allineamento alle Linee guida del Garante privacy

A inizio gennaio scadono i 6 mesi disponibili che il ha messo a disposizione per conformare tutti i Cookie, proprio come annunciato e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 163 del 9 luglio 2021. Dalla data di pubblicazione è partito il countdown, non farti trovar impreparato.

Abbiamo ancora un po’ di tempo a disposizione per evitare spiacevoli imprevisti, ne abbiamo già parlato durante il Webinar con la Guardia di Finanza tenuto il 29 ottobre, dove il Colonnello Marco Menegazzo ha affrontato proprio il tema della protezione dei personali, focalizzandosi poi sul piano ispettivo privacy.  

Vediamo ora quali sono le novità più importanti da tenere sotto controllo per l’aggiornamento dei Cookie:

  • Il Consenso

Per il Consenso ci troviamo difronte a nuove regole, ancora più severe, mentre rimangono invariati l’obbligo dell’informativa estesa e del banner.

Inoltre, non sarà possibile installare alcun cookie o strumenti di tracciamento su dispositivo, salvo se l’interessato presta il proprio consenso attraverso un’azione positiva esplicita ed inequivocabile

Regole stringenti anche in caso di Cookie Wall e Scrolling: pratiche consentite solo a condizioni limitatissime.

E i consensi già raccolti? I consensi raccolti, purché conformi alle caratteristiche richieste dal GDPR, potranno essere ritenuti validi a condizione che, al momento della loro acquisizione, siano stati registrati e siano dunque debitamente documentabili, anche mediante evidenze informatiche.

  • Analytics

Giungono nuove regole anche per impostare cookie tecnici. Solo rispettando le condizioni indicate comportano l’esenzione della previa raccolta del consenso e gli altri adempimenti ad esso connessi.

  • Banner

Tra le regole da rispettare anche specifiche indicazioni per il banner cookie.

Oltre alle specifiche sul contenuto minimo del testo da inserire, secondo l’Autorità non deve essere riproposto ad ogni accesso, potendo essere ripresentato solo nei casi indicati dalle Linee guida.

Se i tuoi cookie non sono ancora conformi alle attuali, ti consigliamo di seguire questi step. 

I 5 step di adeguamento

Vista l’imminente scadenza del termine concesso per completare gli step di adeguamento, occorre procedere con urgenza ad un piano di azione sistematico che comprenda, fra gli altri, i seguenti step di adeguamento alle indicazioni previste dalle Linee guida:

1. Mappatura delle attività di trattamento

2. Aggiornamento del Registro dei trattamenti (se non sai cos’è, ecco qui una guida pratica)

3. Revisione meccanismi di raccolta del consenso

4. Revisione consensi già acquisiti

5. Aggiornamento dell’informativa

Per maggiori info è possibile consultare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *