Brescia: contributi per l’e-commerce

Camera COmmercio di Brescia

Camera Commercio di Brescia

La Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura di Brescia ha stanziato un fondo di 70 mila euro a favore delle imprese bresciane commerciali, del turismo e dei servizi.
Il bando prevede un contributo del 40% delle spese sostenute per la realizzazione di siti web relativi all’e-commerce la, utili per la promozione dell’attività e la commercializzazione dei prodotti mediante un mercato virtuale, nonché la realizzazione di vetrine e/o cataloghi virtuali, comprensivi dei costi concernenti la consulenza tecnica e la dotazione di hardware, quali il server e gli specifici personal computer, tastiera, stampante, mouse.

Possono beneficiare dei le imprese micro e PMI, singole e/o raggruppate in associazioni, nonché in associazioni
temporanee di scopo (ATS), appartenenti ai settori commercio, turismo e servizi.

Spesa minima ammissibile 3.000 €, contributo massimo di 2.500 € per ogni impresa.  Spese ammissibili dal 02/01/2009 al 31/12/2009

Vedi: regolamento del bando

1 comment for “Brescia: contributi per l’e-commerce

  1. 12 luglio 2011 at 6:29 pm

    Peccato che l’informazione non abbia raggiunto tutti, di solito i nostri clienti non sono mai al corrente di questi incentivi. Stiamo tallonando l’ufficio incentivi e contributi di Brescia per sapere appena uscira’ un nuovo bando di cui si parlava ancora nel 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *