legge 388 IV Bando: ancora attesa per i fondi

Finanziamento Bando 388

Finanziamento Bando 388

Lo scorso 2 Febbraio venivano pubblicate in G.U. le 

 alle agevolazioni per il commercio elettronico di cui legge 388 del Dicembre 2000 relative al IV Bando anno 2006.

Gli e-store presenti in graduatoria hanno provveduto, nei termini previsti dal  Decreto n. 885 del 23 gennaio 2008, a presentare i rendiconti  degli investimenti effettuati.

Da allora, nonostante le agevolazioni siano previste in forma di  credito d’imposta,  i merchant sono ancora in attesa che il Medio Credito Centrale dia comunicazioni ufficiali.

A seguito di diverse richieste di delucidazioni e aggiornamenti sullo stato dei rendiconti dei progetti presentati – AICEL è stata parte attiva nella costituzione di ATI- , MCC ha fornito la seguente risposta:

“L’erogazione delle agevolazioni alle imprese ai sensi della Legge 388/00 “IV° Bando”, purchè l’esito della domanda di fruizione sia positivo, dovrebbe avvenire verso la fine del corrente anno, ovvero nella prima parte del prossimo anno.
Le domande vengono valutate nell’ordine cronologico di arrivo della domanda di fruizione. Sarà nostra cura richiedere alle imprese eventuali chiarimenti e/o documentazione mancante, laddove necessario.
Attualmente non è possibile fornirVi una tempistica precisa per l’erogazione in quanto, oltre alle suddette valutazioni, è necessario attendere che i fondi vengano versati da parte delle Amministrazioni competenti.”

Risposta che non può essere considerata assolutamente soddisfacente. I merchant hanno da tempo rendicontato gli investimenti, da tempo hanno saldato tutti i fornitori.

Considerata la particolare congiuntura economica non positiva, ogni ritardo rischia di compromettere il buon andamento di tante realtà (piccole, medie e grandi) che operano nell’e-commerce e che con buona probabilità hanno affrontato investimenti straordinari solo perché ‘garantiti’ dal finanziamento.

97 comments for “legge 388 IV Bando: ancora attesa per i fondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *