Media World punta ai 50 milioni di fatturato e-commerce

Pierluigi Bernasconi

Pierluigi Ad SpA

L’innovazione è “la chiave anticrisi”: questo il pensiero di Pierluigi Bernasconi Ad di Mediamarket.

Questo spiega la scelta del gruppo di accelerare sul web, proprio in un momento di generalizzata crisi economica. “Investire sul web significa guadagnare quote di mercato, che per noi sono passate dal 13 al 15% in 8 mesi” continua l’Ad di Mediamarket

E gli investimenti sull’e-commerce nel 2009 sono di tutto rispetto:  15% in più rispetto all’anno precedente, offrendo servizi ai circa 14,7 milioni di visitatori unici che il portale già vanta.

“Oltre agli strumenti classici di vendita – spiega Pierluigi Bernasconi – il nuovo portale presenterà una maggiore interattività” con gli utenti puntando si Twitter e Youtube.

Gli obiettivi che il gruppo si pone per il web sono piuttosto ambizioni: crescita del fatturato da 36,5 a circa 50 milioni di euro (2 miliardi il fatturato complessivo del gruppo Mediamarket); raggiungere gli 80 milioni gli accessi nell’arco dei prossimi 3 anni.

Tra le principali innovazioni il lancio di una nuova piattaforma che sarà messa a disposizione degli utenti e nata dalla collaborazione con l’Università di Brescia: comunicherà ai clienti i consumi di energia degli elettrodomestici “bianchi”, di calcolarne quindi il costo medio annuale di impiego ed il suo impatto in termini ambientali.

Fonte: Spazio Impresa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *