PAGINE.IT ennesima truffa ? Secondo al Polizia Postale SI

[AGGIORNAMENTO del 10 LUGLIO 2009]

Pagine.it:  frodavano imprenditori con pubblicità on line, due arresti

[FINE AGGIORNAMENTO]

In questi giorni è in corso la nuova truffa ai danni delle aziende presenti on-line. La società PAGINE .IT S.r.l  richiede il pagamento per non meglio identificati servizi annuali di pubblicità internet mai richiesti.

PAGINE .IT, seppur di nuova costituzione, non sembra essere sconosciuta alla Polizia Postale di Perugia

Nel gennaio del 2005 la stessa Polizia Postale aveva avviato un’indagine quando un’ azienda di Reggio Emilia che si occupava di pubblicita’ ”on-line” per conto di altre ditte soprattutto del Nord Italia, aveva presentato una denuncia segnalando che i suoi clienti ricevevano lettere da parte di un’ azienda di Perugia, chiamata ”Pagine italiane”, PAGINE .IT occhi apertiPAGINE .IT occhi aperticontenenti fatture per il pagamento di servizi di pubblicita’ su Internet non richiesti.

Secondo gli investigatori, i soci di ”Pagine italiane” prendevano su Internet pacchetti di clienti di altre aziende di pubblicita’ ”on-line” PAGINE .IT occhi apertie inviavano a questi clienti lettere con fatture per il pagamento di servizi di pubblicita’ su Internet mai effettivamente richiesti. Nelle lettere si informavano PAGINE .IT occhi apertiPAGINE .IT occhi apertile aziende in questione di essere state inserite nel motore di ricerca di ”Pagine italiane”, pregandole di inviare via e-mail una eventuale richiesta di disdetta del servizio. L’ indagine condotta dalla polizia postale di Perugia ha portato alla denuncia di sei persone. Le denunce risalgono al periodo compreso fra il gennaio e il maggio scorso.
Alla fine di Dicembre e’ arrivato l’ avviso di conclusione delle indagini.

Sempre secondo la Polizia, negli ultimi mesi ”Pagine italiane” è fallita e gli stessi responsabili hanno poi aperto un’ altra societa’, con sede, questa volta, a Ponte San Giovanni, chiamata ”Pagine it”, con un’ attivita’ analoga alla prima e, anzi, con nuovi macchinari e un’ organizzazione piu’ elaborata.

Anche con alcuni dipendenti, in particolare con telefoniste addette al call center, con il compito di sollecitare i pagamenti alle aziende che ricevevano le fatture e non inviavano la richiesta di disdetta del servizio da loro mai chiesto.
Queste ultime – si e’ inoltre appreso – se rifiutavano di pagare venivano minacciate di azioni legali. Gli importi erano tutti piuttosto bassi e proprio per questo, nella maggior parte dei casi, le aziende preferivano pagare evitando questioni di natura giudiziaria.
Nel corso delle indagini, sono stati, sequestrati i conti correnti contenenti 800.000 euro che – secondo gli investigatori – erano il frutto di pochi giorni di attivita’, poiche’ gli stessi conti venivano ”svuotati” molto spesso. Gli investigatori hanno fino ad ora raccolto una cinquantina di querele anche da parte delle stesse aziende che hanno pagato gli importi non dovuti.

218 comments for “PAGINE.IT ennesima truffa ? Secondo al Polizia Postale SI

  1. 22 febbraio 2008 at 3:45 pm

    Ho ricevuto anch’io una fattura da pagine.it.
    Come ci si deve comportare? Basta non pagarla?
    Se qualcuno sa cosa fare me lo faccia sapere.

    Grazie

  2. Lorenzo
    23 febbraio 2008 at 5:01 pm

    Noi seguiamo il consiglio: non registriamo e li ignoriamo!
    (Faremo anche un esposto alla Polizia Postale)

  3. 27 febbraio 2008 at 10:49 am

    ho appensa ricevuto una telefonata da una sig.na di PAGINE.IT, che chiedeva conferma dei dati della ns società, per l’invio di una loro fattura inerente il canone annuale per servizi on-line da loro offerti.
    Le ho chiesto chi fosse, e a quale servizio avremmo secondo lei aderito.
    Mi ha risposto che si trattava di un inserimento gratuito per il primo anno,diventato in seguito a pagamento.
    “Gent.le sig.na di Pagine.it La ringrazio, ma finchè il servizio è gratuito potete fare tutti gli inserimenti che volete, se è da pagare non siamo interessati”
    ….poco dopo mi ha salutata e senza rispondere ha riattacato il telefono….
    Se arriverà una fattura da Pagine.it sapremo come comportarci!

  4. 4 marzo 2008 at 6:53 pm

    ho ricevuto anch’io la fattura di €280,00.
    bisogna fare la denuncia oppure basta rimandare la fattura al mittente?Qual’è la cosa più giusta da fare?
    Grazie.

  5. DEBORAH
    5 marzo 2008 at 11:02 am

    anche nella azianda dove lavoro abbiamo ricevuto una telefonata dove uina cerat signora antonella di Pagine .it…mi chiedeva i dati per l’invio della fattura….”ma x che cosa scusi?”….per un servio (da noi ma richiesto) che prima era gratuito e che ora dovevamo pagare 200 e passa euro all’anno…io le ho detto che non eravamo interessati e che prima di chiedere i dati per la fattura davrebbe dovuto chuiedere se volevamo questo servizio…lei ha riattaccato…essendomi apparso il numero nel centralino ho richiamato ma lei faceva finta di non sentire…ma io gleile ho cantate lo stesso…!!
    bisognerebbe denunciarli…tra l’altro nel sito…c’è un indirizzo inesistente!!! e naturalmente il numero non è nell’elenco abbonati delle pagine bianche…

  6. ddidi
    5 marzo 2008 at 11:26 am

    ignora il pagamento!
    e denuncia l’accaduto alla polizia postale

  7. giovanni
    13 marzo 2008 at 10:41 am

    fattura pagine it arrivata euro 280.80 telefonato alla signorina cristina al 0585

  8. patrizia
    13 marzo 2008 at 3:14 pm

    abbiamo ricevuto la fattura di euro 280,80, basta non considerarla o ci creeranno problemi? è sufficiente davvero ignorarla?
    grazie

  9. Claudio
    31 marzo 2008 at 10:19 am

    Ho ricevuto dopo telefonata di richiesta rinnovo contratto mai stipulato ma erroneamente confuso con contratto attivo con Seat Pagine Gialle la fattura in questione. Non pagherò assolutamente e mi rivolgerò alla Polizia Postale per denuncia. Ho inviato lettera di diffida e aspetto telefonata di sollecito al pagamento dove finalmete potrò esprimere tutta la mia disapprovazione.

  10. 31 marzo 2008 at 11:59 am

    ho ricevuto la telefonata questa mattina e anche a me hanno riagganciato il telefono quando ho chiesto spiegazioni in quanto questo servizio non l’abbiamo richiesto. purtroppo non sono riuscita a prendere il numero e ora cosa posso fare?a chi mando la disdetta se devo mandarla?e se mi arriva la fattura che faccio?

  11. Andrea
    2 aprile 2008 at 2:42 pm

    Continuo a Ricevere dal 2005 fatture e telefonate intimidatorie da pagine.it !!! col cavolo che sono stati beccati come qualcuno asserisce qui continuano a mietere vittime!!!!

  12. giovanni
    4 aprile 2008 at 12:47 pm

    mandiamoli a striscia

  13. sonia
    22 aprile 2008 at 2:02 pm

    anch’io stamane 22/04/08 ho ricevuto la famosa fattura da questa società.

    AIUTATEMI COME MI DEVO COMPORTARE?

    LA DEVO CESTINARE E FARE UNA DENUNCIA ATTENDO UNA RISPOSTA .

  14. GIOVANNI
    23 aprile 2008 at 4:00 pm

    mi arrivata nota di credito dopo aver fatto raccomandata tramite mio legale

  15. Luca
    23 aprile 2008 at 4:21 pm

    Ciao a tutti, anche a me è successa la stessa cosa… il loro sito (ma ne gestiscono almeno tre) è elencoweb.it e li potrete vedere il vostro banner. se su google fate telefono pagine it trovate il numero di tel; ho provato ha chiamarli e una prima volta mi hanno risposto dicendomi che mi avrebbero richiamiato (cosa che non hanno mai fatto) e da allora ogni volta che ci riprovo parte una segreteria telefonica. La settimana prossima andrò dalla polizia postale ma ho già mandato la segnalazione a striscia e a mi manda raitre; fatelo anche voi, più gente sollecita più loro si interesseranno. Visto poi che a quanto pare la polizia sa tutto ma fanno poco (o perlomeno in tempi biblici) voglio agire legalmente contro quest grossi pezz di …. (compilate voi) visto che ogni giorno che passa fregano continuamente delle persone; a quanto vedo la loro è una grossa organizzazione molto ben organizzata. per chi volesse unirsi a me scrivete commenti che magari ci si organizza. Ciao a tutti

  16. marcello
    27 aprile 2008 at 5:49 pm

    anche a me e a tanti miei conoscenti è successa la stessa cosa….ma come è possibile che continuino indisturbati a inviare fatture così senza contratto o motivazione legittima è VERAMENTE ASSURDO…

  17. roberto
    11 maggio 2008 at 12:41 pm

    anche noi abbiamo ricevuto la fattura in questione..ignoriamo e basta????
    grazie

  18. Michele
    12 maggio 2008 at 12:09 pm

    Anche a me è arrivata questa mattina la fattura di Pagine .it, anche il sottoscritto ha ricevuto tempo addietro una telefonata per un abbonamento, Io pensavo a Pagine Gialle è ho dato i miei dati. Ma io non ho firmato nulla.
    Come devo comportarmi?
    Pagare , cestinare la fattura o denuciarli?

  19. marcello
    15 maggio 2008 at 7:39 pm

    denunciarli…

  20. Luca
    16 maggio 2008 at 2:39 pm

    Sono andato dalla polizia postale; NON BISOGNA ASSOLUTAMENTE PAGARE NULLA MI RACCOMANDO!!!! Anzi, se vi richiamano cogliete l occasione per dirgliene 4 anche se sono solo le telefoniste (scusa del cavolo perchè sanno che stanno truffando, se non sono troppo stupide ovviamente…); Se volete tutelarvi maggiormente fate come ho fatto io, andate dalla polizia postale della vostra città, scrivete su un foglio quello che vi è successo; loro poi lo timbrerano e ne prenderanno visione. Ovviamente non è una denuncia però questa segnalazione vi può mettere al riparo da eventuali ripercussioni legali che sicuramente questa azienda avrà (lo spero almeno). Più segnalazioni avranno più la polizia potrà prendere visione di questo caso; fate passaparola mi raccomando, scrivete a striscia, a mi manda raitre, a beppe grillo a chi volete ma ditelo a più gente possibile; a quanto pare loro sono proprietari di almenno 7 siti che svolgono varie tipologie di “servizi” e mi sembrano molto ben organizzati; se volete andate dalla polizia non è una perdita di tempo…

  21. renzo
    17 maggio 2008 at 2:43 am

    immagino sappiate che esistono i contratti a distanza ed è in vigore il CODICE DEL CONSUMO che li regola, che il consenso per il quale viene autorizzata la registrazione telefonica è preceduto da una proposta pubblicitaria trasparente esaustiva e soprattutto inviata nella quasi totalita a mezzo fax con relativo rapporto di trasmissione ok… perchè nessuno ne fa menzione? La fattura viene inviata esclusivamente nei casi di consenso espresso e registrato telefonicamente dai titolari, dei quali facciamo esplicita richiesta. I fatti che voi tanto bene descrivete avranno il loro naturale decorso nelle sedi competenti dove però almeno ci sarè la possibilità di difendersi dalla disinformazione e dalla concorrenza vedi aziende che fanno il nostro stesso lavoro e che provano con tutti i mezzi, legali, vedi denuncia, e non ,vedi l’informazione faziosa e di parte , a fermarci.ciò non toglie che non è nostra intenzione non contemplare il ripensamento e/o l’errore e mi fa piacere che alcuni di voi hanno ricevuto la nota di credito. Un buon prodotto pubblicitario a un presso estremamente concorrenziale da fastidio. concludo a proposito dei ns. siti a visibilità zero : con la chiave di ricerca” notizia” che è una delle principali chiavi di ricerca usate su google troverete dentrolanotizia.com in prima pagina ebbene è uno dei nostri portali, alla faccia della visibiltè zero.

  22. marcello
    17 maggio 2008 at 4:07 pm

    ho fatto anch’io segnalazione alla polizia postale CONOSCONO BENE IL CASO…..

  23. renzo
    17 maggio 2008 at 6:14 pm

    tutto ciò che è qualcosa di diverso dal contratto tradizionale genera confusione e)o paura è un dazio da pagare per chi crede che lo sviluuppo del marketing è nella ns. direzione

  24. DEBORAH
    22 maggio 2008 at 7:15 am

    scrivo a “renzo” che non voglio chiamare signore visto che non penso lo sia visto che anzichè guadagnarsi da vivere onestamente ha scelto di truffare la gente.
    è inutile che si nasconda dietro un dito.
    innanzi tutto non è vero che chiedete il consenso ad inviare la fattura…la inviate e basta…
    e le vostre telefonate sono fatte apposta per fregare la gente…se uno non è attento e non ha un po’ di malizia viene fregato
    VOI VOLETE TRUFFARE LA GENTE!! E BASTA!
    una che mi chiama e dice “mi servono i suoi dati per inviarle la fattura….” per un servizio dicono attivato per un anno gratuitamente….ma da chi?? io non ho chiesto niente e non voglio niente ne gratis ne a pagamento!! OK!!
    voi chiamte e chiedetye dati senza dare una minima spiegazione….SI CHIAMA TRUFFA! VERGOGNATEVI! VERGOGNATEVI!!!

  25. deborah
    22 maggio 2008 at 7:23 am

    QUESTO NON è “SVILUPPO DEL MARKETING!”
    E’ UN’ASSOCIAZIONE A DELINQUERE!
    SI GUADAGNI IL PANE ONESTAMENTE!

  26. Luca
    22 maggio 2008 at 2:11 pm

    caro Renzo, mi dica esattamente l’articolo e tutto quello che ne consegue; dopodichè si identifichi perchè almeno so a chi fare la denuncia per aver detto cose non vere; mio caro lei si arricchisce con l’ignoranza della gente; ma secondo lei cosa si deve fare? fare un caffè a chi non l ha chiesto e se non ti dice no fargli lo scontrino?oppure spedire delle magliette a casa di gente che non l ha chiesto e poi se non la restituiscono allora fargliele pagare? Mi faccia il piacere! logicamente sarebbe ingiusto e non mi serve un codice per dire che non devo farlo! (MA IL COICE NON DICE OVVIAMNTE QUESTO) no direi che non funziona così e credo che lei lo sappia molto molto ma molto bene, perchè sarà anche quello che è, ma certo direi che non è stupido ; e lo dico anche se lei pensa che gli stupidi siamo noi menzionando il codice del consumo ma non dicendo in quale articolo comma etc etc. si vergogni lei e tutti quelli che lavorano per la ditta che vende aria fritta al nulla solo per il gusto di fregare i soldi della gente e non per dare un prodotto valido ai propri clienti; cosa crede, so quello che avete fatto e che continuate a fare, so che addirittura avete scritto a google per chiedere consiglio per spostare i vostri maledetti server alle bahamas e la prova è questo blog, fatto di persone che non si fanno infinocchiare facilmente. Continuate a mentire tanto so che il vostro senso di colpa si chiama SOLDI. Vergognatevi voi tuttI di pagineit, tutti quanti telefoniste comprese visto che non ci vuole un genio per capire che truffate; POTETE SOLO CONTINUARE A SPERARE NELL ‘INEFFICENZA DELLA LEGGE PER ANDARE AVANTI!!!! E COMUNQUE SONO PROPRIO CURIOSO DI ASCOLTARE LA REGISTRAZIONE DELLA MIA TELEFONATA DOVE NESSUNO HA ACCETTATO ALCUN SCHIFOSO SERVIZIO DA VOI OFFERTO E DOVE NON VALE COME ACCETTAZIONE DI ALCUN CONTRATTO VISTO CHE, MIO CARO RENZO, PER ACCETTARE QUALSIASI CONTRATTO VA FATTA UNA FIRMA CHE IO NON HO MAI FATTO!!! E SE NON è D’ACCORDO CON QUELLO CHE DICO LO VADA A CHIEDERE ALLA POLIZIA POSTALE CHE ME LO HA DETTO !!! LA SPERANZA E’CHE AZIENDE COME LA SUA UN GIORNO NON POSSANO PIù ESISTERE!!! IO NON DEVO PAGARE UN LEGALE PER FARMI FARE LA NOTA DI CREDITO DA VOI CAPITO!!!! NON DEVE ESSERE UNA SPESA NON USUFRUIRE DEI VOSTRI SERVIZI, NEMMENO CON IL COSTO DI UN FAX CAPITO BENE????? SE VOLETE FARE PUBBLICITà FATE COME FANNO TUTTI MIO CARO, VENITE DI PERSONA E PARLATE CON I TITOLARI!!! AVETE CAPITO??UNA NOTA DI CREDITO A VOI NON COSTA NULLA!!!! E SMETTELA DI FARE LE VITTIME, SIETE VOI L’AZIENDA CHE DEVE CHIUDERE NON FINGETE DI AVERE AVVERSARI CHE VI VOGLIONO SBARRARE LA STRADA!!!!! MI RACCOMANDO, DIFFONDETE IL PIù POSSIBILE QUALSIASI NOTIZIE RIGUARDO A QUESTA AZIENDA, è L’UNICA COSA CHE POSSIAMO FARE NELL’IMMEDIATO !!!! MI RACCOMANDO NON PERMETTIAMO CHE GENTE COSì CONTINUI AD ANDARE AVANTI!!!!!!

  27. renzo
    23 maggio 2008 at 12:31 am

    debora, ma tu hai ricevuto la fattura?

  28. renzo
    23 maggio 2008 at 12:48 am

    luca art. 52 comma 1.2.3.4.5. e soprattuttto art, 53 comma 2 contratti a distanza codice del consumo. ma non hai ricevuto un fax che ti spiegava tutto? e la fattura l’hai ricevuta? se si ,sei sicuro che nessun altro abbia risposto al telefono dando il consenso anche per l’nvio della fattura? posso capire la rabbia se le cose sono andate nel modo che tu hai descritto, ma se può essere successo quello che penso io,non ho niente da rimproverarmi. a proposito di qualificarmi,se leggi attentamente i post che ho scritto sai esattamente dove trovarmi.

  29. Michele
    23 maggio 2008 at 5:52 am

    A: RENZO

    In risposta alla tua , del 23 Maggio , solo il titolare deve dare il consenso per alcuni servizi come i vs.
    In ogni modo ci deve essere un Fax o un contratto inviato via posta con la firma del titolare , per essere corretto.
    Se non c’è questo il contratto è nullo.

  30. renzo
    25 maggio 2008 at 12:33 am

    michele. è vero , solo il titolare deve dare il consenso, infatti noi chiediamo espressamente del titolare, per il resto, rientriamo nella casistica che cita l’art. 53 comma 2.anche se comunque non è ns. intenzione avvalercene con nessuno. è sufficiente dire no.

  31. ALESSANDRO
    26 maggio 2008 at 1:58 pm

    Bene mio caro renzo, ma com è che nessuno a firmato il suo fax truffaldino? eh? e visto che nessuno lo ha firmato com è che mi è arrivata la vostra stramaledetta fattura? Sei solo un truffatore!!! uno che dice di leggere meglio il suo post per capire le credenziali non è certo chiaro esattamente come non lo sono tutti i vostri siti dove è difficilissimo trovare contatti e numeri telefonici; li mettete e li nascondete e poi avete anche il coraggio di dire che siete a norma (solo perchè li avete scritti non importa se siete nascosti)!!! mio caro si legga bene il codice c è perchè l articolo 52 riguarda le informazioni che il consumatore deve avere e non quelle che vanno date e dopo di che chi le ha ricevuto accetta tacitamente la vendita; non mi prenda in giro lei è l unico che vende pubblicità così e non certo perchè lei è un genio ma solo perchè cerca di strumentalizzare la legge. Non le dico più di vergognarsi perchè a quanto pare lei questa dignità le manca. E se prova ancora a replicare le RIBADISCO CHE NONOSTANTE LA SUA BENEAMATA AZIENDA NON AVESSE RICEVUTO NESSUN CONTRATTO FIRMATO DA PARTE DI NESSUN TITOLARE SI E’ PERMESSA DI SPEDIRMI LA FATTURA!!!!!QUESTA E’ LA PROVA CHE LA LEGGE LA SEGUITE SOLO QUANDO VI PARE!!!SIETE SOLO DEGLI APPROFITTATORI

  32. LAURA
    28 maggio 2008 at 12:09 pm

    Anch’io ho dato i miei dati pensando a Pagine Gialle, poi dopo aver ricevuto la fattura, ho chiamato e sono riuscita a parlare con una tipa antipaticissima che mi ha minacciato di azioni legali se non pago!!!Io comunque le ho risposto che la sua fattura andra’ a finire nel cestino della spazzatura, e questa mi ha risposto che non le importa!!!

  33. DEBORAH
    28 maggio 2008 at 1:07 pm

    x RENZO
    io non ho ricevuto la fattura. ma un’azienda di fianco a quella dove io lavoro si…e senza dare alcun consenso.
    Cmq sia, quando ho ricevuto la telefonata chiesto del LA SIGNORINA O SIGNORA CHE CI HA CONTATTATO NON HA CHIESTO DEL TITOLARE. Ha subito chiesto, a me, che sono una dipendente i nostri dati senza dare spiegazioni, senza spiegare il servizio che fornite e dando per scontato che noi accettassimo il vostro servizio. solo DOPO che io ho chiesto per che cosa doveva mandarci la fattura ha spiegato chi siete e perchè doveva mandarci sta fattura…
    é inutile che lei si appelli alle leggi dando numeri a destra e a manca..codice x…codice y…..IL VOSTRO COMPORTAMENTO E’ IMMORALE! le telefonate sono fatte apposta per ingannare la gente che mangari se distratta pensa che chi telefona sia un normale fornitore che chiede semplicemente i dati e invece tramite la telefonata secondo lei (e quindi senza firmare niente) aderisce INCONSAPEVOLMENTE alla fruizione un vostro servizio….che nessuno nè prima nè in quel momento, nè gratis nè a pagamento vuole!
    visto che siamo in tanti ad essere incazzati penso sia vero quello che dico…non è solo una mia impressione…
    oltretutto quando alla signirina ho detto che prima di chiedere i dati avrebbe dovuto spiegare di cosa si trattava lei ha “gentilemente” riattaccato….senza nemmeno un “grazie arrivederci”.
    Non so che ruolo ricopra lei all’interno di questa “azienda”…. ma se lei non era al corrente che le cose funzionano in questo modo e che questo è il comportamento dei vostri operatori penso sia suo dovere prendere provvedimenti, prima di ostentare la vostra professionalità…. invece lei sembra solo arrampicarsi sugli specchi per giustificare un comportamento che non è altro che un prova tangibile del detto “fatta la legge, trovato l’inganno”….

  34. DEBORAH
    29 maggio 2008 at 6:41 am

    Certo che sto Renzo c’ha una bella faccia tosta…..
    proprio senza vergogna…..

  35. MARIA
    30 maggio 2008 at 8:09 am

    oggi è arrivata anche a noi la fattura da questa ditta fantasma. Ringrazio questo sito per divulgare queste notizie.

  36. Michele
    30 maggio 2008 at 9:21 am

    come mi devo comportare quando questa ditta mi telefona per chiedere del pagamento?

  37. SONIA
    30 maggio 2008 at 9:40 am

    NOI ABBIAMO FATTO UNA SEGNALAZIONE ALLA POLIZIA DOPO DI CHE’ VEDREMO COSA SUCCEDE.

    DI SICURO NON PAGHEREMO .

    SONIA

  38. luca
    30 maggio 2008 at 5:24 pm

    ripeto, quello che è da fare è assolutamente non pagare nulla, mandare a quel paese se ti chiamano (sfogati il più possibile con questi truffatori) e andare dalla polizia che ne prenderà nota (a me hanno fatto un timbro nella denuncia come presa visione) e informare tutte le aziende che conosciamo, tutti quanti. Mandate segnalazioni a Grillo, striscia, mi manda raitre, lo zoo di 105 (radio) e chiunque vi venga in mente; BISOGNA FARE UNA CROCIATA!!!!

  39. Giulia
    3 giugno 2008 at 12:19 pm

    Mi chiedo davvero come tante persone possano (in maniera così “sboccacciata”) calunniare anche solo per “sentito dire” (chi dal “vicino di negozio”, chi da mezza notizia raccattata qua e là su internet) con questa facilità.
    Certo l’invidia è una brutta consigliera, ma anzichè avere travasi di bile sarebbe molto più semplice documentarsi in modo più corretto, e perchè no, lasciar parlare ed ascoltare chi si ha difronte(o meglio, al telefono) prima di arrivare a queste illazioni così pesanti…

  40. 3 giugno 2008 at 9:03 pm

    @Giulia: quanto affermi non corrisponde al vero.
    Ho riletto TUTTI i commenti e non ce n’è uno che non riporti un’esperienza vissuta. Nessuno ha avuto notizie dal vicino e/o letto su internet. TUTTI hanno ricevuto una fattura dalla PagineIT e TUTTI si sono lamentati per la mancata richiesta del servizio e/o per il comportamento tenuto dall’azienda.

    Non ho motivo di dubitare della buona fede della PagineIT e del Sig. Renzo, ma sicuramente questi signori farebbero bene a ripensare alla loro comunicazione visto che a TUTTI è arrivato un messaggio ben diverso da quello spiegato su questo blog.

  41. Giulia
    4 giugno 2008 at 7:07 am

    Quanto affermi è evidentemente dettato da una cecità selettiva…
    Ti invito a rileggere (per esempio) il messaggio di Deborah del 28 maggio…
    Strano comunque l’accanimento che hai…proprio tu..che in questo mondo nuoti altrettanto bene di Pagineit….

  42. Deborah
    4 giugno 2008 at 7:35 am

    Allora Giulia.
    innanzi tutto visto che dici di rileggere bene i commenti comincia prima a farlo tu. Io, si ho scritto che la fattura non l’ho ricevuta direttamente io,…ma cmq anche IO PER-SO-NAL-MEN-TE ho ricevuto una telefonata da una “gentile” signorina di pagine.it che ha tentato letteralmente di estorcermi i dati aziendali per inviarmi la fattura senza spiegarmi prima per quale motivo.(cmq non mi va di ripetermi e se ti va rileggiti come è andata guarda i miei commenti precedenti)
    Ho trovato questo blog o forum come lo vuoi chiamare proprio perchè mi sentivo vittima di un raggiro.
    Se scrivo in questo blog non è perchè non so come passare il tempo e mi diverto a infamare gli altri, ma perchè voglio informare la gente su questa truffa in modo che non ne cadano vittima…
    tu piuttosto…non capisco cosa centri in questo forum…o come ci sei capitata…

  43. Deborah
    4 giugno 2008 at 8:20 am

    riguardo a quello che hai scritto, ALTRE DUE COSE…
    1) “l’invidia è brutta consigliera”….INVIDIA?….perchè dovrei invidiare pagine.it?? bho…
    2) “lasciar parlare ed ascoltare chi si ha difronte(o meglio, al telefono)” …ma veramente…sono loro che hanno mi riattaccato in faccia…

    dai Giulia….

  44. 4 giugno 2008 at 10:46 am

    @Giulia
    Nessun risentimento e accanimento.
    Proprio perchè ‘nuoto’ nel mondo e-commerce ci tengo a fare dei DISTINGUO fra le diverse realtà.

  45. DEBORAH
    5 giugno 2008 at 6:42 am

    ma mi sembra che nessuno, in questo forum, abbia fatto “di un erba un fascio”. i nostri commenti sono mirati al caso di pagine.it
    voglio credere anche io che ci siano persone oneste a questo mondo….
    se è questo che intendi, ho sempre cercato di rispettare le ragazze dei call senter che, seppur spesso assillanti, chiamano per fare il proprio lavoro….ma in questo caso un comportamento del genere penso sia inammissibile ed intollerabile….
    immagino che proprio le persone come te che magari questo lavoro lo fanno onestemante, siano le prime ad avere un danno da queste aziende che invece truffano la gente, che poi diventa diffidente verso qualunque proposta del genere. Dovresti perciò essere tu la prima ad essere incazzata…visto che ne dipende il tuo lavoro…
    CIAO!

  46. 7 giugno 2008 at 9:51 am

    Sono stato contattato da pagine.it due mesi fa.
    Sollecitavano il pagamento, ho subito spiegato che non ho firmato niente in riguardo, essendo responsabile marketing.
    Mi proponevano di ascoltare il nastro della conversazione che doveva evidenziare le intenzioni d’aquisto.
    A quel punto ho richiesto di essere inoltrato dal titolare/responsabile dell’azienda.
    A tale punto mi hanno fatto presente che non avevo il loro numero ne niente e hanno agganciato.
    Purtroppo troppe aziende ci cascano !

  47. 8 giugno 2008 at 10:34 am

    Ho esaminato i siti dove noi dovremmo essere elencati,
    secondo pagine.it. Della nostra impresa non c’é traccia.
    L’elemento cruciale per l’emissione della fattura dovrebbe essere una prestazione effetuata a Ns. favore.

  48. LAURA
    9 giugno 2008 at 12:22 pm

    Noi ci siamo comportati in questo modo: denuncia a Polizia Postale, che li ha contattati….dopo 3 giorni, hanno mandato Fax con allegata Nota Credito……

  49. MICHELE
    10 giugno 2008 at 9:55 am

    L’altro giorno ha chiamato nuovamente quelli delle pagine.it, chiededomi del pagamento di tale fattura, io ho risposto che dovevano spedirmi un fax o altro con la firma del titolare.
    La signorina ha poi attacato il telefono.
    Cosa mi spetterà ora? altre chiamate?

  50. Michela
    11 giugno 2008 at 9:57 am

    @Andrea: quanto racconti ha dell’incredibile! Ma davvero sono stati così ingenui?

    Veramente non si finisce mai di ‘imparare’!

  51. luca
    14 giugno 2008 at 3:22 pm

    Il fatto è che qua è la truffa che ti viene a trovare senza che tu faccia nulla… infatti loro ti mandano un fax del cavolo e sei tu che ti devi interessare a toglierti; è questo che ha dell’incredibile ed è qui che sta la loro disonesta maggiore; ci sono già un sacco di cose a cui stare attenti, ora bisogna stare attenti anche a degli approfittatori che prendono il tuo nome e te lo fanno pagare se non glielo fai togliere (anche se come può spiegarti un qualsiasi avvocato non possono farlo)dai loro siti del piffero che nessuno usa; mi domando cosa fa la polizia… ogni giorno che passa rubano centinaia di euro alla gente; ti tolgono l ici e poi ti ritrovi a pagare questi farabutti… Mamma mia che paese

  52. ELISA
    19 giugno 2008 at 4:13 pm

    ANCH’IO HO APPENA RICEVUTO UNA TELEFONATA DA QUESTA FANTOMATICA DITTA TRUFFATRICE, CHE NON HA PRESENTATO IL PRODOTTO E CHIESTO CONSENSO, HA CHIESTO SOLO LA CONFERMA DEI DATI, CHE IN QUESTO PERIODO, CON TUTTI GLI ELENCHI CLIENTI/FORNITORI , CAPITA SPESSO DI DOVER DARE DATI, E POI IN FONDO ALLA TELEFONATA, VELOCE COME UNA RAZZO HA PARLATO DI FATTURE ED EVENTUALI DISDETTE, … APPENA HO SENTITO LA PAROLA FATTURA HO INIZIATO A DIR DI NO E CHE NON VOLEVO E DI CANCELLARE TUTTO… NON SO SE ARRIVERA’ O MENO LA FATTURA… SE ARRIVA? CHE SI FA?

  53. SOCIETA' ATTIHOSPITAL SNC - POZZUOLI
    20 giugno 2008 at 10:29 am

    mi allungo all’elenco delle persone che ha ricevuto fattura dalla Pagine It da noi mai autorizzati, e a dir loro invere autorizzati telefonicamente da una segretaria. Contattati telefonicamente da certa sig.ra Anna mi aggredisce e ritiene che in assoluto la fattura è regolare. Mi rendo conto della truffa e Vi chiedo cosa fare.

  54. ELISA
    20 giugno 2008 at 3:12 pm

    SCUSATE, MA LA FATTURA DOPO QUESTO VI E’ ARRIVATA DALLA TELEFONATA!?

  55. Ketty
    24 giugno 2008 at 9:54 am

    Mi unisco al grande gruppo che ha ricevuto la fattura di pagine.it. La sig.ra Lory mi ha sollecitato + volte il pagamento, ma io sospettando fosse una truffa nn ho effettuato alcun bonifico! E da quello ke leggo ho fatto proprio bene. Sono da denunciare!!!!

  56. Daniele
    25 giugno 2008 at 3:59 pm

    Salve a tutti, a me ieri mi è capitato di essere contattata da “una”. La prima cosa che mi ha chiesto è stata quella di fornire i dati aziendali per procedere con la fatturazione.Siamo clienti PAGINEGIALLE da diversi anni e i nostri dati li sanno, ma PAGINE.IT !!! MA CHI SIETE??Ho intuito subito che si trattava di una bufala, gli ho chiesto di fare una richiesta via fax…, e mi ha risposto dicendomi di avermi sollecitato già a Maggio. E’ vero, a Maggio mi è arrivata una bella letterina, ma dal REGISTRO ITALIANO IN INTERNET, ovviamente ignorata e conservata. Saranno soci ??
    Ma che bello fare soldi così facilmente, alla faccia della gente onesta, è una vera e propria vergogna.

  57. serena
    26 giugno 2008 at 2:59 pm

    anche noi abbiamo ricevuto la fattura di pagine.it e oggi la cara signora Alessandra mi ha chiamato per il pagamento e quando le ho detto che non intendevo pagare perche con loro non ho nessun contratto, si è appellata ai vari codici e leggi e soprattutto alla registrazione della telefonata. vedete voi se non sono truffe.

  58. serena
    27 giugno 2008 at 10:17 am

    SALVE A TUTTI NOI ABBIAMO FATTO LA SEGNALAZIONE A STRISCIA E POI OGGI MI HANNO RIMANDATO LA FATTURA VIA FAX E IO GLI HO MANDATO LA PRIMA PAGINA DI QUESTO SITO DOVE SI SPIEGA DELLA TRUFFA DI PAGINE.IT……..
    VOGLIO VEDERE COSA FARANNO

  59. LISA
    3 luglio 2008 at 5:26 pm

    Anche a me purtroppo è successa la stessa cosa! Telefnata (risposta da me e non dal titolare) + fattura. hanno già chiamato diverse volte per sollecitare il pagamento e io ho sempre risposto che il titolare non aveva autorizzato nessun contratto.
    Vorrei sapere come è andata a finire a chi non ha (oviamente) pagato la fattura ed è stato minacciato da pagine it di procedere per vie legali appellandosi alla famosa telefonata di consenso! Sono un po’ preoccupata. Inoltre qualcuno è riuscito a comunicare con questi? esiste un indirizzo REALE? Volevo mandare una raccomandata, ma mi vien il dubbio che neppure l’indirizzo della fattura sia esatto!

  60. ALESSANDRO
    4 luglio 2008 at 1:57 pm

    L’indirizzo dovrebbe essere giusto ma questo non cambia nulla; io non solo non ho pagato ma ho spedito un fax e una mail dicendoli che se lo potevano sognare di ricevere denaro; ho fatto anche la segnalazione alla polizia postale; non mi hanno ancora chiamato sti farabutti, forse hanno paura; non c è comunque traccia di azioni legali contro persone che non hanno pagato per un ovvio motivo; se lo fanno sono fregati; la loro truffa si basa sulla minaccia e sulla paura. Tolte queste due valgono meno di una sigaretta spenta. Se trovate notizie riguarda ad azioni legali intraprese da loro sono fasulle, come fasulle sono le persone che si inseriscono nei blog a difendere pagineit

  61. LISA
    5 luglio 2008 at 10:27 am

    Ok grazie…quindi secondo te posso star tranquilla?Per metteri l’anima in pace, manderò comunuqe fax e raccomandata! ma allora mi chiedo, se non hanno niente in mano per intraprendere veramente azioni legali a meno che la truffa non sia studiata proprio bene e in qualche caso si viene incastrati) perchè alcune persone hanno pagato(altrimenti non continuerebbero)? Siamo sicuri che non si appellino al contratto a distanza previsto dal codice del consumo? Io purtroppo non sono molto informata in tale ambito…qualcuno ne sà un po’ di più in materia??? Grazie

  62. giovanni
    7 luglio 2008 at 8:36 am

    se vi interessa mi sono rivolto al mio legale e dopo qualche giorno mi e arrivato nota di credito

  63. LISA
    7 luglio 2008 at 5:07 pm

    Immagino che il tuo legale abbia scritto una bella lettera di diffida…ma tu avevi ricevuto fax e telefonata?

  64. Luca
    8 luglio 2008 at 8:49 am

    davvero non ti preoccupare; come già detto la gente paga perchè viene minacciata e loro parlanpo di un codice del consumo (vero) dando le loro interpretazioni (FALSISSIME); mi rendo conto che non tutti hanno un avvocato e che andarci può essere una spesa, ma fidati, non possono fare niente. Se ci rifletti è come se tu stamattina emetti una fattura a una persona qualsiasi, reperendo su internet tutti i suoi dati e dopo pretendi che lui la paghi; stamattina infatti pensavo di effettuare una fatture a MEDIASET e vedere se poi me la pagano; se loro mi dicono che non hanno chiesto nulla gli spedirò prima un fax in cui dico che gli offrivo gratuitamente per due mesi un prodotto, e che se dopo due mesi non me lo disdicevano lo consideravo venduto… rifletti, se fosse davvero così semplice non ci sarebbero solo quelli IMB….Li di pagineit ma anche altri; quello che fanno avviene solamente perchè il nostro paese non è in grado di tenere testa ai truffatori e quindi boisogna arrangiarsi; ecco perchè esistono blog come questo e come altri (ringrazio ancora chi ha scritto questo articolo ) che servono a stare un pò più attenti. Ripetop non ti preoccupare, l’indifferenza è ciò che meritano tutti questi truffatori perchè è quella che li danneggia maggiormente

  65. 18 luglio 2008 at 10:08 am

    Buongiorno a tutti proprio 5 minuti fa ho ricevuto una chiamata da pagine.it signorina Marica che mi solecitava una fattura di Maggio 2008 ( mai pervenuta). Io ho controllato ed avendo il contratto da anni con pagine gialle ho richiamato dicendo che a me non risulta nulla e lei mi ha detto che è stato fatto un contratto telefonico ( mi dice possibile grazie alla legge 206) con la nostra centralinista che le ha dato la partita iva.Le ho chiesto di mandarmi la fattura per fax….non si è visto nulla.

  66. Moira
    21 luglio 2008 at 7:15 am

    Buongiorno a tutti, ho appena aperto una fattura avente intestazione”pagine.it”.
    Non avendo la più lontanissima idea di chi fosse questa azienda, sono andata alla ricerca su internet.
    Dopo aver letto le numerose vostre mail, mi sovviene il pensiero di aver ricevuto tempo fa la tel da parte di una voce femminile, nella quale mi veniva chiesto conferma dei dati della nostra azienda, ma – come sarà successo ad alcuni di voi -, questi “signori truffatori” (userei istintivamente e senza mezzi termini un altro aggettivo!) se la sono inventata bella. Hanno dato alla loro società un nome simile, molto simile, ad una già esistente (pagine gialle), per riuscire a trarre in inganno delle persone sempre di fretta come la sottoscritta.
    Mi sento decisamente in colpa per non aver affrontato una discussione con questa signora, in un certo qual modo fidandomi, ma ora posso solo rimboccarmi le maniche.
    Certo è che che non sborserò un cent a questi truffatori accaniti e aspetterò con ansia una loro telefonata!

  67. ALESSANDRO
    21 luglio 2008 at 1:41 pm

    non preoccupatevi e continuate a non pagare, lo so che fa rabbia sapere che questi ******** continuino ad operare, mi raccomando se li sentite urlategli e ditegli cosa ne pensate di loro, cioè che sono truffatori e quant’altro e non mancate di dirlo anche alle centraliniste , che per quanto pensino di essere innocenti hanno una colpa ancora più grande, quella di essere la mano che tende il sacco per la refurtiva; ditegli pure che sono ignoranti e che non sanno neppure cos’è una legge; tenete duro e informate più gente possibile mi raccomando!!!! tutti anche quelli che non conoscete, è l’unico modo per fermarli

  68. 22 luglio 2008 at 8:41 am

    mi è arrivata la fattura x copia a mezzo fax….non la pegheremo!!!!

  69. Fiorella
    22 luglio 2008 at 10:02 am

    leggo varie denuncie di aziende contattate da una signorina che dice di chiamare x conto della azienda Pagine .it, la quale mi chiedeva di confermare i nostri dati aziendali e rilasciare la PIVA-
    Mi sono riservata di informarmi ed ora sto attendendo una chiamata dall’amministrazione della ditta in questione.
    Premetto che di questa azienda ho visto arrivare qualcosa via mail, ma non abbiamo mai dato seguito a cio. Spero ancora non fosse una truffa…che vergogna!!!!!

  70. Eva
    31 luglio 2008 at 9:36 am

    Ciao.
    Lavoro in un ente pubblico ed e’ successa la stessa cosa che raccontate. Il fax di offerta probabilmente l’ha cestinato l’usciere (ha l’ordine di cestinarli tutti, se non correttamente intestati), il mio collega ha dato conferma dei dati fiscali e zac… ci arriva la fattura.
    Non l’ho registrata ed ho inviato una raccomandata.
    Telefonata di sollecito per il pagamento. Ho risposto che non avremmo pagato perche’ non c’e’ alcun contratto ed essendo ente pubblico ci voleva la delibera dell’organo amministrativo. Mi parlano della registrazione (x loro sfortuna avevo il mio collega a fianco che ha smentito di aver ordinato il prodotto). Gli rispondo che la registrazione sicuramente non contiene un consenso. La tipa mi dice che avro’ notizie del loro ufficio legale. Non aspetto altro per andare alla Polizia Postale!

  71. 3 settembre 2008 at 4:04 pm

    3/9/2008

    proprio 5 minuti fa ho ricevuto la telefonata di una sig.na della Pagine.it che senza spiegarmi niente mi chiedeva i dati aziendali e p.iva per la fatturazione della pubblicità effettuata su Internet tramite il loro portale Pagine.it…
    sapendo di non aver aderito a nessuna pubblicità Pagine.it né tantomeno firmato nessun contratto… ho informato la sig.na che non avrei pagato alcunché e di darmi il suo nome e cognome e società, perché l’avrei fatta contattare dal mio legale…
    a quel punto la sig.na vistasi persa e impaurita, mi dice di non alterarmi e che il contratto sarà annullato senza nessuna addebito….

    COSE DA PAZZI !!!!!!!!!!!

  72. paola
    12 settembre 2008 at 7:59 am

    Buongiorno .. Oggi ho ricevuto la terza telefonata e premetto che a noi è arrivata solo la fattura (credo a maggio) ovviamente ignorata ma conservata. Avevo subito fatto un giretto in internet e appreso che appunto si trattatva di una truffa. . Questa volta era una certa signora Paola che diceva che un certo signor Simone aveva concluso il contratto telefonico …..E mi ha anche detto che lei sta solo facendo il suo lavoro.. Si certo, di truffatrice e le ho aggiunto che se andava avanti ancora un po’ avrei fatto denucia alla polizia postale .. cosa che, appena smette di piovere .. farò ! Saluti

  73. Daniele
    12 settembre 2008 at 7:41 pm

    A me è capitato alcuni mesi fa, solita telefonata…etc…..e 2 giorni fa è arrivata la fattura x la seconda volta….ovviamente messa al suo posto, cioè nel cestino! Volevo dire a Renzo e alle persone che difendono questi bastardi delinquenti truffatori che: 1) da me non hann preso un soldo e non lo prenderanno mai 2) che sicuramente tanti ci saranno cascati nel loro tranello ma io spero che i soldi che hanno incassato li spendano tutti in medicine….
    3) spero anche mi chiamino per sollecitare il pagamento della fattura, non vedo l’ora di ricevere una loro telefonata….
    Non preoccupatevi, questi pezzi di M_____ la pagheranno…la pagheranno…
    Saluti a tutti….

  74. simona
    18 settembre 2008 at 9:58 am

    ….è capitata anche a noi questa truffa…e li per li mi sentivo in colpa nei confronti del azienda per cui lavoro per aver erroneamente “travisato” la telef di questa sig.na che mi chiedeva i dati per la fatturazione….arrivata la fattura ho tel per chiarire il tutto…e ancora me ne son sentita dire di ogni perchè loro erano stati chiari….ohhhh..come no…chiarissimi a truffarci…..!! Per sicurezza mandato un fax contestando la fattura…..ma ancora “lottano” per avere questi soldi…chiamate di sollecito di pagamento e lettera “legale”……!! meglio denunciarli…????

  75. eleinora
    24 settembre 2008 at 1:49 pm

    ho appena ricevuto anche io la medesima telefonata sarebbe ora che queste aziende sparissero non se ne puòpiù

  76. Simona
    24 settembre 2008 at 4:00 pm

    …visto che nella lettara di sollecito che mi hanno inviato facevano gioco forza citando il Codice del Consumatore art. 50 “contratto a distanza”…vorrei evidanziare una parte di questo codice, art. successivi al n.50…
    Articolo 52
    Informazioni per il consumatore
    1. In tempo utile, prima della conclusione di qualsiasi contratto a distanza, ilconsumatore deve ricevere le seguenti informazioni:
    a) identità del professionista e, in caso di contratti che prevedono il
    pagamento anticipato, l’indirizzo del professionista;
    b) caratteristiche essenziali del bene o del servizio;
    c) prezzo del bene o del servizio, comprese tutte le tasse e le imposte;
    d) spese di consegna;
    e) modalità del pagamento, della consegna del bene o della prestazione
    del servizio e di ogni altra forma di esecuzione del contratto;
    f) esistenza del diritto di recesso o di esclusione dello stesso, ai sensi
    dell’articolo 55, comma 2;
    g) modalità e tempi di restituzione o di ritiro del bene in caso di
    esercizio del diritto di recesso;
    h) costo dell’utilizzo della tecnica di comunicazione a distanza, quando è
    calcolato su una base diversa dalla tariffa di base;
    i) durata della validità dell’offerta e del prezzo;
    l) durata minima del contratto in caso di contratti per la fornitura di
    prodotti o la prestazione di servizi ad esecuzione continuata o periodica.
    2. Le informazioni di cui al comma 1, il cui scopo commerciale deve essere
    inequivocabile, devono essere fornite in modo chiaro e comprensibile, con ogni
    mezzo adeguato alla tecnica di comunicazione a distanza impiegata,
    osservando in particolare i principi di buona fede e di lealtà in materia di
    transazioni commerciali, valutati alla stregua delle esigenze di protezione delle
    categorie di consumatori particolarmente vulnerabili.
    28 Parole sostituite dall’art. 7 del decreto legislativo 23 ottobre 2007, n. 221 (G.U. n. 278 del 29-11-2007).
    Parte III – Rapporto di consumo
    Codice del Consumo – DGAMTC 46
    3. In caso di comunicazioni telefoniche, l’identità del professionista e lo
    scopo commerciale della telefonata devono essere dichiarati in modo
    inequivocabile all’inizio della conversazione con il consumatore, a pena di
    nullità del contratto.

    FORSE LORO QUESTA PARTE DEL CODICE NON L’HANNO MAI LETTA…..E GIOCANO SUL FATTO CHE UNO CREDA ALLE LORO POCHE RIGHE SENZA DOCUMENTARSI….!
    Ancora un saluto…!

  77. Moira
    25 settembre 2008 at 6:28 am

    la settimana scorsa ho ricevuto una tel in cui Pagine.it mi sollecitava al pagamento della fattura. ho detto alla “sig.ra” che mi ha chiamato di VERGOGNARSI del lavoro che stava facendo. e ho riattaccato.
    più nessun contatto. avranno cestinato la mia documentazione o stanno solo meditando un altro attaccco?
    ma non si può fare proprio nulla per questa razza così sleale? un saluto a tutti. m.

  78. FRANCESCO
    29 settembre 2008 at 4:28 pm

    questi “signori” hanno colpito anche noi.
    venerdi’ ci e’ pervenuta la fattura di euro 291 emessa il 22 settembre.
    ho telefonato al numero della fattura e mi hanno dato un altro numero 085 di prefisso….
    mi ha risposto una tizia a nome monica che da autentica villana patentata mi ha assalito appellandosi ad una presunta autorizzzione vocale estorta ad un mio dipendente…
    una vera e propria MALEDUCATA, anzi una MALEDUCATA DISONESTA…..
    questi signori hanno pero’ imbroccato quello giusto….
    oggi stesso e’ partita la lettera del legale…(ho amici a quintali fra gli avvocati…)
    aspetto solo che proseguano questa iniziativa per andar avanti…..HO TEMPO E DANARO DA PERDERE DAVANTI AI DISONESTI….

  79. FRANCESCO
    29 settembre 2008 at 4:37 pm

    dimenticavo……
    questi signori sono dei fortunati….dei privilegiati a vivere in italia……dove e’ loro permesso di agire e di comportarsi cosi’…
    in altri paesi (che alcuni definiscono meno civili) sarebbero sotto un metro di terra fresca….
    e’ una VERGOGNA che le autorita’ preposte a vigilare in materia lascino ancora fare….

  80. Rosjta
    29 settembre 2008 at 6:50 pm

    Sono l’ennesima, ma anche a me questa mattina è arrivata la telefonata della “cortesissima” centralinista.
    Mi ha sollecitato il pagamento della fattura (che io avevo IGNORATO completamente appena ricevuta) e allora le ho chiesto:
    1 Con chi ha parlato al telefono per la stipula del “contratto”.
    Quella mattina non ero in negozio, ma c’era il mio fidanzato che confondendosi con le pagine Utili le ha lasciato i dati.
    2 ovviamente le ho detto che non avrei pagato assolutamente! innanzitutto, visto che dicono di chiedere SEMPRE ED ESCLUSIVAMENTE del titolare, quella mattina come mai non l’hanno chiesto?
    3 ho detto alla “cortese” signorina che io non ho firmato niente e di farmi vedere il contratto.
    Ho fatto diversi contratti a distanza e per come mi ricordi io quando si fanno questi contratti viene poi spedito il contratto medesimo da firmare e rispedire al mittente o via fax o tramite posta.
    Se richiamano?
    NON VEDO L’ORA…….

  81. VIOLA ALESSANDRA
    6 ottobre 2008 at 8:22 am

    HO RICEVUTO STAMANI UNA CHIAMATA DA QUESTA AZIENDA CHIEDENDOMI LA CONFERMA DEI NS DATI AZIENDALI IO IN BUONA FEDE CONFERMAMO..FACECENDO LA RICERCA SE AVEVAMO ATTIVATO IN PASSATO UN SERVIZIO SIMILE MI SONO ACCORTA CHE NON HO ATTIVATO NESSUN CONTRATTO CON QUESTA AZIENDA.LA SIGNORINA DEL COLL CENTER MI DICEVA CHE ARRIVERA UNA FATTURA DI 200 EURO CANONE ANNUO E SE VOGLIO DISATTIVARE IL SERVIZIO DEVO MANDARE UNA RACCOMANDATA CON RICEVUTA DI RITORNO, E STATO LI CHE MI SONO ANDATA A CERCARE L’ANAGRAFICA DEI NS FORNITORI E HO NOTATO CHE NN AVEVAMO AVUTO NESSUN SERVIZIO ATTIVATO NEI PRECEDENTI ANNI.COSA DEVO FARE SE ARRIVA LA FATTURA? FATEMI SAPERE URGENTEMENTE. GRAZIE

  82. Gian Franco
    6 ottobre 2008 at 10:50 am

    ho appena ricevuto una telefonata da Pagine.it per chiedere se i dati che avevano erano corretti e poter inviare la fattura di € 291,00 per il servizio della pubblicazione sulle pagine per prossimo anno.
    Al momento non ho fatto caso perchè ero convinto di parlare con pagina bianche, dopo che ho chiuso me venuto il dubbio e ho chiesto alla mia impiegata con che nome si fossero presentati. Risp. “Pagine.it”
    come ci si deva comportare? non esiste neanche un indirizzo dove mandare una disdetta.

  83. FRANCESCO
    7 ottobre 2008 at 8:05 am

    fa specie che i tutori della giustizia (polizia, guardia di finanza, carabinieri) TACCIANO…..

    ci sono talmente tanti elementi che fosse capitato ad un qualsiasi povero crsto l’avrebbero gia’ crocefisso.

    e’ una vergogna….e’ come avallare la truffa….

    associazione dei consumatori dove sei????
    si preoccupa solo se i tifopsi del napoli non possono andare in trasferta…

    vergogna!!!!

  84. FRANCESCO
    7 ottobre 2008 at 9:53 am

    in questo preciso momento e’ arrivato via fax lo storno della fattura. evidentemente e’ servito fargli scrivere da un legale.
    certo che pero’ rimane la vergogna di come siano in giro a continuare la loro truffa…

  85. Silvia
    8 ottobre 2008 at 3:05 pm

    Ciao a tutti,
    anch’io oggi ho ricevuto l’ennesima telefonata di sollecito da pagine.it….
    E’ da tre anni che puntualmente questi si fanno sentire, quest’anno ho semplicemente risposto che stavo registrando la chiamata per poi inviarla alla polizia postale…Mi hanno riappeso…Chissà come mai!
    Ciao e buon lavoro!

  86. VIOLA ALESSANDRA
    8 ottobre 2008 at 7:33 pm

    PER FAVORE A CHI HA UN INDIRIZZO O NUMERO TELEFONICO DI QUESTA AZIENDA TRUFFALDINA VISTO CHE AVETE RICEVUTO GIA’ FATTURA E NOTA DI CREDITO MANDATEMI UN E-MAIL CON I RELATIVI DATI, CHE IO PROVVEDERO’ IN ANTICIPO A DISDIRE IL TUTTO E A BASTONARLI TELEFONICAMENTE O PER VIE LEGALI.
    GRAZIE DEL VS AIUTO

  87. SIMONETTA
    10 ottobre 2008 at 8:14 am

    E’SUCCESSO ANCHE A NOI IERI E’ARRIVATA LA FATTURA DI PAGINE.IT ABBIAMO CHIAMATO E PARLATO CON CLARA CHE MI HA AGGREDITO SOSTENENDO CHE NEL NS. COLLOQUIO TELEFONICO IN CUI LE AVEVO CONFERMATO DEI DATI DELLA NS. AZIENDA COMPRESA LA PARTITA IVA, LEI AVEVA PARLATO DI FATTURA PER INSERIMENTO IN UN ELENCO DATI. NON E’ VERO! OK NON PAGARE MA ORA CHE FARE.
    CIAO

  88. elisa
    10 ottobre 2008 at 10:37 am

    Il mio problema è che un anno fa la fattura Pagine.it è stata pagata. Adesso mi è arrivata una nuova fattura con telefonata di sollecito pagamento. Io ho risposto che non voglio pagare niente perchè non ho richiseto il servizio. In più nella fattura non è indicato il mio CF e la ragione sociale è sbagliata. La signorina mi ha detto che pagando anno scorso ho riattiato il servizio. Ma come ho fatto a RI-attivare un servizio che non ho mai attivato?? Inoltre alla mia richiesta della copia contratto ha risposto che basta la fattura per attivare il sevizio. Ma quando mai?? io comunque non pago più e oggi vado direttamente alla Polizia! ma rischio dei problemi avendo già pagato una volta??

  89. FRANCESCO
    10 ottobre 2008 at 10:37 am

    Quella di aggredire e una tattica che evidentemente insegnano ad arte a queste “signorine” predisposte alla repliche.
    nel mio caso quando e’ arrivata la fattura ho chiamato il numero che c’era sulla fattura stessa, alle mie prime rimostranze la centralinista mi ha dato il numero telefonico 085-2305577 dicendomi di chiedere di monica.
    l’impressione era che questa tizia fosse avvezza a ricevere telefonate di protesta a iosa e che quindi la truffa fosse abbastanza evidente e percettibile.
    telefono a questa tizia facendo le mie proteste e questa da cafona villana mi aggredisce come se avessi cercato di stuprarla……ricordo anche un santiddio…da lei pronunciato.
    nessun problema. dopo 5 minuti ero al telefono con il mio legale…..
    (fra parentesi nella ns. squadra d calcio amatoriale sono tutti avvocati nella maggior parte…)
    pagine.it era cascata male…….questa volta.
    la cosa che pero’ piu’ mi addolora non e’ il comportamento di questa gentaglia (sono in giro per truffare…) e’ che polizia, carabinieri e guardia di finanza lascino fare…….
    poi magari vanno a rompere i coglioni a gente che lavora……
    scusate lo sfogo.

  90. Angelo
    20 ottobre 2008 at 4:33 pm

    NON ESITATE. FATE LA DENUNCIA PER TRUFFA O TENTATA TRUFFA APPENA VI ARRIVA LA FATTURA. SOLO COSì LA MAGISTRATURA FARA’ IL SUO LAVORO.

  91. Simone
    24 ottobre 2008 at 7:33 am

    Attenzione. La truffa si evolve! Stamane mi hanno chiamato chiedendomi subito la partita iva. Per loro sfortuna hanno beccato me che conosco tutti i contratti sottoscritti dalla mia azienda. Mentre parlava su google ho digitato “pagine.it truffa” senza dire nulla ho rifiutato di dare i miei dati fiscali dicendo che non avevo richiesto il servizio. All’inizio la telefonista (poveretta magari è una di quelle tante ragazze sfruttate con contratti a progetto..è una triste realtà) mi chiedeva la conferma dei dati quale indirizzo e denominazione dell’azienda, poi è scattata la richiesta di partita iva ed allora ha ricevuto un secco rifiuto. Poichè la telefonata (dicono) sia registrata è necessario esprimere un chiaro rifiuto telefonico: non sono interessato al servizio e la telefonatasi chiude con un arrivederci.

  92. CLAUDIA
    24 ottobre 2008 at 10:31 am

    IO PURTROPPO HO PAGATO LA FATTURA , MA NEL CONTEMPO STAVO CERCANDO IL MODO DI DISDIRE QUESTO SERVIZIO DATO CHE ON-LINE NON ERO PRESENTE CON LA MIA STRUTTURA , ADESSO COSA SI PUO’ FARE? GRAZIE PER UN EVENTUALE AIUTO

  93. Michela
    29 ottobre 2008 at 1:03 pm

    Stamattina ho ricevuto anche io la telefonata che esordiva con “Buongiorno, pagine.it chiamo per la conferma dei vostri dati per la fatturazione”..siccome non mi suonava giusta sta cosa e ricordavo vagamente di aver ricevuto un fax con un’intestazione simile, ho preso tempo e le ho detto di richiamare il pomeriggio perchè in ufficio non c’era nessuno, ho cercato su internet…ho chiaramente trovato la conferma di quello che sospettavo,…..e ora so come risponderle!!!!..anzi, non vedo l’ora che mi telefoni!!!!!!!!
    Ciao e grazie a tutti.

  94. Diego
    30 ottobre 2008 at 10:37 am

    Anch’io purtroppo l’anno scorso ho pagato questa c…o di fattura .Ora mi e’ arrivata di nuovo e siccome mi sono accorto che e’ un servizio che io non ho mai chiesto , ne ho mai stipulato alcun contratto, io non la voglio assolutamente pagare.Ho provato come ho letto gia’ molti , a chiamare e stessa cosa che succede a tutti, una signorina altamente alterata mi ha detto che se l’ho pagata l’anno scorso si rinnova automaticamente.Quando gli ho chiesto di inviarmi il contratto mi ha detto che e’ la fattura il contratto stesso e si rinnova per tacito assenso.

  95. 30 ottobre 2008 at 1:17 pm

    @Diego: il tacito rinnovo è una clausola vessatoria e come tale richiede un esplicito consenso.
    Articolo 1341 del Codice Civile:

    Condizioni generali di contratto
    Le condizioni generali di contratto predisposte da uno dei contraenti sono efficaci nei confronti dell’altro, se al momento della conclusione del contratto questi le ha conosciute o avrebbe dovuto conoscerle usando l’ordinaria diligenza (1370, 2211). In ogni caso non hanno effetto, se non sono specificamente approvate per iscritto, le condizioni che stabiliscono, a favore di colui che le ha predisposte, limitazioni di responsabilità, (1229), facoltà di recedere dal contratto(1373) o di sospenderne l’esecuzione, ovvero sanciscono a carico dell’altro contraente decadenze (2964 e seguenti), limitazioni alla facoltà di opporre eccezioni (1462), restrizioni alla libertà contrattuale nei rapporti coi terzi (1379, 2557, 2596), tacita proroga o rinnovazione del contratto, clausole compromissorie (Cod. Proc. Civ. 808) o deroghe (Cod. Proc. Civ. 6) alla competenza dell’autorità giudiziaria.

    Girovagando in rete ho trovato questo:

    Ove si riuscisse a dimostrare che tale comportamento sia doloso (cioè voluto) si potrebbe addirittura parlare di truffa contrattuale;
    infatti la Cassazione ha chiarito che “….In tema di truffa contrattuale, anche il silenzio maliziosamente serbato su alcune circostanze da parte di chi abbia il dovere giuridico di farle conoscere costituisce elemento ai fini della configurabilita’ del reato di truffa, trattandosi di un raggiro idoneo a determinare il soggetto passivo a prestare un consenso che altrimenti non avrebbe dato…..”;

    Un consiglio? Se ritieni che che quanto richiesto non sia dovuto, fai denuncia per truffa o per tentata truffa

  96. elisa
    30 ottobre 2008 at 5:28 pm

    come già detto in un commento precedente io hopagato la fattura. quest’anno mi hanno richiamata sostendendo che il contratto si è rinnovato automaticamente. allora ho mandato una R/A con diffida conq uesta dicitura “Con la presente richiediamo la disdetta immediata del contratto con voi effettuato e DIFFIDIAMO la Vostra ditta dall’emettere altre fatture a noi intestate Chiedo inoltre che il nostro nominativo venga cancellato dai Vs. archivi e che non venga più utilizzato per l’invio di qualsivoglia comunicazione o richieste di alcun tipo” Se riproveranno a mandarmi altre aftture andrò direttamente alla polizia

  97. Diego
    31 ottobre 2008 at 8:05 am

    Io invece non intendo inviare alcuna raccomandata, non ho intenzione di spendere un centesimo per questi tizi, anche perche’ non esiste nessun contratto.L’anno scorso purtroppo la fattura e’ stata pagata da mia madre intimorita da un tizio del recupero crediti ( purtroppo l’ho saputo solo ora) e se quest’anno dovesse ripresentarsi oltre a chiamare le forze dell’ordine, lo prendo sicuramente a calci in cxxx.

  98. 3 novembre 2008 at 12:59 pm

    dopo che li ho denunciati ai carabinieri … oggi mi è arrivata la NOTA DI CREDITO a storno con questa lettera esilarante:
    http://www.fortuneitaly.it/site/doc/pagineit.pdf
    salutoni
    Paolo

  99. NADIA
    6 novembre 2008 at 10:38 am

    Eccomi qui, anch’io sono stata truffata. Un giorno mi è arrivata una telefonata (neanche si sentiva molto bene) di una certa sig.ra che mi chiedeva la conferma dei nostri dati per emettere fattura, (tutti giusti) e mi diceva che dalla data odierna partiva la riconferma sull’abbanamento dell’elencotelefonico on line. Dato che sono mancata per maternità e siamo abbonati a Seat pagine gialle ho pensato che si trattase di loro.
    Dopo circa 20 gg ci siamo visti recapitare una fattura per euro 291.00 da un fornitore sconosciuto. PAGINE IT.
    Abbiamo subito chiamato per avere chiarimenti e mi è stato detto che avevo sottoscritto un contratto telefonico, premetto che sono una semplice impiegata.
    Abbiamo subito fatto una lettera di contestazione, ma continuano a chiedere il pagamento dicendo che il 15 agosto hanno inviato un fax per avvisare del servizio con il tacito consenso, (IL MESE DI AGOSTO CHIUSO PER FERIE). A questo punto ieri siamo andati alla FEDERCONSUMATORI e un avvocato ha preso la nostra pratica preparando una lettera. Mi hanno detto di informare tutti i truffati di recarvi presso una sede della FEDERCONSUMATORI per sottoscrivere anche voi l’accaduto perchè più persone siamo e più loro posso aprire una causa per truffa. andate.

  100. francesco
    20 novembre 2008 at 7:37 pm

    salve a tutti,
    una nuova ditta con riferimento a pagine gialle 24 it, o cosa simile mi ha fatturato 699.90 euro per un inserzione mai richiesta anzi ufficialmente e formalmente DISDETTA via fax, il mio avvocato per l’occasione mi ha fatto presente che anche altri suoi clienti hanno avuto medesima richiesta di pagamento.
    la loro fattura non presenta ne partita iva ne codice fiscale e nemmeno l’intestazione riferita a me risulta corretta addirittura nel nome. eppure sono 3 segnalazioni e ingiunzioni di pagamento che ricevo, in lingua da traduttore automatico, che il loro contratto “giuridricamente legale ” mi impone il pagamento ad oggi di 1400 euro
    boh, io spero bene, e invito a farne tesoro
    per ora non pago a costo di andare dal titolare di questa finta azienda e sdraiarlo con la macchin apersonalmente,se volete dividiamo i soldi di benzina e casello perchè da siena a bergamo sono 500 km…
    francesco

  101. flavio
    28 novembre 2008 at 12:36 pm

    Ma perchè invece della Polizia Postale non ci si rivolge alla Guardia di Finanza?

  102. sara
    3 dicembre 2008 at 1:12 am

    Salve
    giorni fa è successa la stessa cosa anche nella ditta dove lavoro, solita telefonata dove chiedevano una riconferma dei dati aziendali, esprimendosi in modo tale da far sembrare un servizio già noto all’azienda (ma chi li ha mai conosciutiiiii???!!!!). Il dubbio mi è venuto appena riattaccato il telefono e da una ricerca su internet è emerso la bella maniera di “lavorare” di queste persone.
    Dopo circa una settimana dalla telefonata abbiamo ricevuto la fattura e, dopo aver provato a ricontattarli senza successo, abbiamo spedito raccomandata a.r. diffidandoli dall’utilizzo dei nostri dati e intimando azione legale nel caso non avessero provveduto allo storno in quanto nessun servizio era mai stato a loro richiesto.
    Il giorno stesso che hanno ricevuto la ns. raccomandata loro hanno mandato x fax la nota di credito.
    Nel frattempo abbiamo anche segnalato l’accaduto alla polizia.
    Inoltre ho avvertito anche parenti e amici, x quanto possa servire conviene far girare il più possibile l’esistenza di questa tentata truffa.

  103. 3 dicembre 2008 at 11:32 am

    Scrivo questo messaggio per tanti onesti lavoratori come me , ma soprattutto lo scrivo per quei filabustieri di pagine.it,stamattina sono stato contattato da una certa signorina arrogante e presuntuosa , che mi chiedeva la conferma dei dati p.iva e cod. fisc. , dicendomi inoltre che a giorni mi sarebbe arrivata una fattura di €.296,00 per l’inserimento del nostro logo pubblicitario in un nuovo elenco di aziende…Io le ho chiesto chi avesse ordinato questo inserimento, e lei mi ha chiesto una conferma al momento se ero interessato…Rispondendole di no,lei ha subito riagganciato , non dandomi nessuna possibilità di replica…Sinceramente sono molto irritato,e vorrei dirgliele adesso 4,perchè sono sicuro che leggono questi messaggi;Siete dei disonesti,soprattutto la signorina che chiama la povera gente,perchè non ti trovi un lavoro serio ed onesto soprattutto…Non mandatemi nessuna fattura,perchè non riceverete un centesimo…Potete consumare anche tutte le poste di questo mondo!Io non pagherò niente. Fate tutti come me , e da oggi fatevi dire sempre chi sta parlando al telefono , specie se il numero non è disponibile! Saluti per i miei colleghi Egidio.

  104. Mauro
    4 dicembre 2008 at 12:14 pm

    A novembre sono ricomparsi i fax e si trovano adesso a questo indirizzo:Ponte San Giovanni (PG) Via della Valtiera 227 P:IVA 08149781000

  105. Hannes
    4 dicembre 2008 at 4:48 pm

    Anch’io sono stato contattato da una signorina dopo che è stata mandata una fattura via fax. Il numero da dove è stato chiamato era il 0852 312490. Ho verificato – il numero è esistente. Forse a qualcuno potrebbe interessare ……

  106. Federica
    5 dicembre 2008 at 9:18 am

    Vorrei sapere se qualcuno ha un numero di telefono per contattare questi signori

  107. FRANCESCA
    9 dicembre 2008 at 10:28 am

    buongiorno, ho appena ricevuto anch’io una telefonata di sollecito per il mancato pagamento. ho richiamato ma non hanno risposto. Allora ho mandato un fax scrivendogli che non esisteva nessun contratto tra me e loro quindi il pagamento non sarà effettuato.
    Ma devo fare denuncia ugualmante?

  108. sonia
    9 dicembre 2008 at 11:04 am

    conviene per cautelarsi fare opportuna denuncia.

    Sonia

  109. Mauro
    10 dicembre 2008 at 4:08 pm

    Dopo aver ricevuto il fax che mi avvisa che sono stato inserito nell’elenco ho fatto il numero fornito da Hannes 0852 312490. Mi ha risposto una signora che mi ha cortesemente detto di rinviare il fax barrato, dimostrando così la mia intenzione a non aderire, al numero 075 6309860. Ora provo e vi faccio sapere.

  110. Mauro
    10 dicembre 2008 at 4:30 pm

    Il fax l’ho inviato, il numero era attivo. Vi farò sapere.
    Mauro

  111. M. Alberto
    11 dicembre 2008 at 3:04 pm

    Io continuo a cestinarle 🙂

  112. caterina
    12 dicembre 2008 at 10:57 am

    Anche noi da qualche mese stiamo ricevendo solleciti di pagamento di una fattura per un contratto mai e poi mai richiesto! continueremo a cestinarle.. ma se continuano a mandarle li denuncio

  113. Beppe
    12 dicembre 2008 at 2:21 pm

    anche noi abbiamo ricevuto una fattura di €291 di seguito il link e vedrete tutte le società collegate a pagine it
    http://whois.domaintools.com/elencotelefonico.info

  114. nicola caffarelli
    15 dicembre 2008 at 10:46 am

    ebbene si anche io ho ricevuto fattura di pagine it. subito mi ricordai della telefonata dove chiedevano la conferma dei dati e naturalmente non mi è stato mai chiesta l’autorizzazione alla registrazione, stamani hanno telefonato ma avevo già letto su tutti i forum della truffa, ho chiesto chi aveva sottoscritto il contratto e loro mi hanno risposto che avevano registrato la chiamata e che potevo richiedere la registrazione mandando loro una lettera.
    naturalmente mandero subito una bella missiva e sono già stato dai carabinieri…ma credo che lascero tutto nel dimenticatoio come mi hanno consigliato. mai pagato e mai pagherò.

  115. Cristiano
    16 dicembre 2008 at 1:54 pm

    Abbiamo appena ricevuto la fattura da questi truffatori. Grazie a questo sito ho capito di cosa effettivamente si tratta anche se la puzza era comunque già tanta di per se.
    Per il momento abbiamo deciso di cestinare la fattura e ho inviato un fax con cui si rifiutava la fattura per servizi mai richiesti e si diffidava da inviare qualsiasi tipo di sollecito, scrivendogli che in caso contrario procederemo ad un esposto alla magistratura e alla guardia di finanza. Alla lettera gli ho allegato l’articolo di questo blog.
    Non vedo l’ora che mi chiamino minacciando causa legale: gli risponderemo che non vedremo l’ora di recarci in tribunale per la causa

  116. 29 dicembre 2008 at 1:48 pm

    ladri e truffatori

  117. 5 gennaio 2009 at 10:56 am

    ecco qui le loro musi, hanno pure il coraggio di farsi vedere… http://it.youtube.com/watch?v=gLZ0myT2zE8
    http://it.youtube.com/watch?v=T41OltYVr0E
    Salvate i filmati e rimetteteli su youtube cosicché tutti possano vedere le loro facce da °éç*§*éç

  118. Claudio
    26 gennaio 2009 at 9:58 am

    Ancora in circolazione sono… stamattina mi è arrivata fattura in ufficio, ho mandato disdetta mezzo fax perchè il servizio nn lo abbiamo mai richiesto, spero si chiuda qui altrimenti domattina vado a fare un giro alla polizia postale

  119. ROSANNA
    26 gennaio 2009 at 1:35 pm

    Anche io qualke tempo fa ho rocevuto in Azienda questa famosa telefonata + successivamnete fattura!
    Non ho pagato niente e non ho nessuna intenzione di pagare! Anzi ho contattato LE IENE dove si sono già attivati per mettersi a lavoro .
    Ho anke avuto + solleciti di pagamento , minacce legali ecc. Io ho risposto di andare a Truffare coloro che la mattina rimangono comodamente a dormire nel lettuccio caldo… Io mi alzo e lavoro onestamente.
    Ciao e tutti

  120. Fabrizio bpsl
    27 gennaio 2009 at 10:06 am

    Ricevuta telefonata stamattina: volevano il nostro numero fax “per comunicazioni”. Dato che non do’ il fax se non mi dice QUALI comunicazioni, alla terza volta che la scimmietta ha fatto ripartire il disco, le ho sbattuto il telefono in faccia. Miserabili.

  121. 28 gennaio 2009 at 11:17 pm

    Ciao a tutti scusate se riporto quanrto scritto su altri blog,

    io avevo scritto alle Iene a Dicembre e mi hanno chiamato e hanno realizzato un servizio. Hanno ricevuto molte segnalazioni e documenti e sono già stati una volta a Pagine.it. Non mi hanno potuto dire di più perchè stanno ancora dietro a questi signori, agli amministratori e alle varie sedi (Pescara, Siena, Roma). Sono in molti a realizzare questo servizio e mi sa che si sono casualmente incontrati anche con delle persone con la fiamma sulla divisa…

    Se volete fare come noi, inviate a mauro chiocciola casciari punto it la scansione di tutto il materiale che avete o delle informazioni che non pubblichiamo qui sul blog per motivi di privacy. Magari qualcuno è riuscito a registare qualche telefonata cmpromettente o di minaccia con questi signori?!?! Mandategliela

    Tranquilli, loro on faranno nessun nome e non faranno capire assolutamente chi siamo, perchè lo sanno che questi di pagine.it si accaniscono su chi prova a disturbare la loro TRUFFFAAA!!

    Inviate subito le cose, perchè devono chiudere il servizio subito e oggi è giovedì… al massimo sabato 31 gennaio.

    Evvviva le Iene che portano beneee!

  122. ADRIANO
    29 gennaio 2009 at 9:33 am

    Anche noi abbiamo ricevuto una fattura da questi signori….. solo oggi sono riuscito a parlare telefonicamete con una signorina che tra l’altro dovrebbe essere un’impiegata di qualche agenzia recupero crediti di pescara visto che il loro prefisso telefonico è 085….. mentre pagineit ha comeprefisso 075….. La cosa assurda nel mio caso è che essendo la mia ditta individuale loro hanno registrato la telefonata fatta con la mia segretaria (assolutamente non autorizzata a stipulare alcun tipo di contratto con clienti o fornitori) ed in seguito la conversazione con un mio dipendente (apprendista alle mie dipendenze da 4 mesi) ……… Inoltre mi hanno comunicato il nome della signorina con cui hanno parlato in uffico… una certa Laura…… Mai sentito e tantomeno alle mie dipendenze…… Sono sconcertato e sinceramente mi sto innervosendo …. questa tempesta di telefonate va avanti dal giugno 2008………

  123. Ermi
    30 gennaio 2009 at 5:05 pm

    E’ incredibile e assurdo!!!
    Non capisco come sia possibile permettere oscenità del genere; è difficile già di pre sè gestire la propria attività e ancora si è bombardati da telefonate di gestori telefonici e affinità simili, che al limite fanno perdere tempo, ma questo poi…
    Per noi è già la seconda volta che capita, adesso mandiamo un fax con la richiesta di togliere il ns nominativo dal loro database e la diffida a ricontattarci, con minaccia di denuncia alla Procura.
    E’ mai possibile che continuino indisturbati a inviare fatture così senza contratto o motivazione legittima? E’ VERAMENTE ASSURDO…

  124. 5 febbraio 2009 at 5:16 pm

    scusate ma hanno tolto il loro video da you tube: rieccolo, guardate pure i loro musi:
    http://www.youtube.com/watch?v=s3EPwXB0IuQ
    a breve anche l’altro filmato

  125. 5 febbraio 2009 at 5:34 pm

    e anche questo

  126. 10 febbraio 2009 at 10:02 am

    Ho ricevuto la seconda telefonata nel giro di 3 mesi in cui mi chiedono il pagamento della fattura. Abbiamo avuto una lunga discussione sul fatto che non ho mai acconsentito alla stipula di questo contratto telefonicamente e che non avevo nemmeno mai ricevuto telefonate in precedenza e che non intendevo pagare la fattura di euro 291,00 intestata alla ns azienda, che hanno emesso in data 24/11/08 .
    Mi hanno risposto che andranno per vie legali. Alche’ gli ho detto che so che è una truffa e di smetterla di chiamarmi, altrimenti avrei chiamato striscia la notizia.
    Ho intenzione di fare denuncia quanto prima.

  127. Francesco
    11 febbraio 2009 at 9:26 am

    Cari delinquebti di Pagine ,siete dei truffatori , rovinate il lavoro di noi commercianti che ogni giorno ci facciamo il mazzo per riuscire a chiudere la giornata e dobbiamo perdere tempo con le vostre fregature …anche a me è arrivata una fattura da 291 eur ….e quando hanno chiamato hanno semplicemente chiesto i dati dell’agenzia per un aggiornamento e non hanno chiesto nessuna autorizzazione , non hanno fatto firmare contratti , non hanno chiesto di parlare con il titolare ma hanno semplicemente cercato di rubare dei soldi a noi lavoratori…..VERGOGNATEVI LADRI!!!

  128. Luca
    13 febbraio 2009 at 9:28 pm

    Denunciate tutto…
    Hai tempi di Mussolini tutto questo non sarebbe successo!

  129. paolo
    13 febbraio 2009 at 9:28 pm

    CARI RESPONSABILI DI PAGINE.IT RICORDATEVI CHE IL FURTO NEI PAESI ISLAMICI VIENE PUNITO CON IL TAGLIO DELLE MANI

  130. Luca
    13 febbraio 2009 at 9:34 pm

    Se avete visto le Iene del 13 febbraio 2009, sapete cosa succede, per rivedere il video delle Iene, basta andare sul sito di Mediaset. Che vergogna spero che intervenga la polizia postale e la magistratura.

  131. maopapof
    13 febbraio 2009 at 9:36 pm

    …. provate ad andare alla finanza e chiedete se potete denunciare uno che per certo non paga le tasse …e poi vedete che cosa vi rispndono !

  132. federico
    13 febbraio 2009 at 9:41 pm

    siete dei st****zi e se richevo una vostra chiamata guro che saro pronto!! in quelo stesso momento, ve le dico di santa ragione pagine it del c**zo!!!!!!!!

  133. andrea
    13 febbraio 2009 at 10:03 pm

    Finiti su Le Iene…

    Nel servizio il titolare e annesso avvocato (donna, con una faccia da *°à@*@ che levate) avevano anche il coraggio di pensare di avere ragione….

    sukatecelo.

  134. DANIELE
    13 febbraio 2009 at 10:15 pm

    PENSATE CHE L’ALTRO GIORNO MI HA CHIAMATO PAGINE GIALLE E MI HA DETTO “VOLETE COMPARIRE SULLE PAGINE GIALLE?” E IO HO DETTO OK VA BENE
    NON PENSAVO SI PAGASSE QUALCOSA VISTO CHE NON MI HA PARLATO DI CONTRATTO
    MA SE PAGINE GIALLE MI MANDA QUALCHE FATTURA DA PAGARE VUOL DIRE CHE L’ITALIA E’ CADUTA PROPRIO IN BASSO.
    MA SIGNORI DOBBIAMO PAGARE AVVOCATI PER PROTEGGERCI DALLE TRUFFE….. E POI PARLIAMO DI CRISI? QUESTI CONTRATTI TELEFONICI CHE SI RINNOVANO AUTOMATICAMENTE? MA COME FA LO STATO A PERMETTERE QUESTE COSE E COME PUO’ ESSERE CHE NESSUNO PRENDA LE NOSTRE DIFESE?

    POLITICI ITALIANI…. VERGOGNA!!!!!!!

  135. Armando
    14 febbraio 2009 at 12:47 am

    Bellissimo il servizio delle iene di stasera!

  136. Gianluca
    14 febbraio 2009 at 8:37 am

    Ragazzi io ho lavorato per alcuni mesi per queste carogne truffaldine. Vi garantisco che dovete ignorare completamente le fatture giuntevi; quando vi solleciteranno telefonicamente dovete pretendere la nota di credito minacciando nel contempo di rivolgervi alla polizia postale e querele in caso non provvedano immediatamente all’invio della suddetta nota di c. Il “capoccia” di questa azienda si chiama Morozzo; per le autorità non può essere semplice mettervi le mani addosso giacchè lui usa una serie di teste di legno come prestanome e ha inquadrato tutta la struttura basandosi in parte sulla “velata minaccia” ed in parte su “promettenti” prospettive future.

  137. marta
    20 febbraio 2009 at 11:20 am

    ciao gianluca, informaci quali sono le velate minacci di cui parli, a cosa ti riferisci?a chi sarebbero rivolte non ho capito.

  138. Roberto
    25 febbraio 2009 at 7:40 am

    Carissimi, bisogna ricordare al sig. Renzo che i contratti, anche quelli a distanza, devono essere onorati da contratto cartaceo spedito dopo l’adesione telefonica. L’adesione telefonica deve essere citata dall’operatrice in modo CHIARO espletando gli articoli di legge ad essa riferiti, inoltre tutti sanno che siamo nell’era del digitale e con pochi euro si possono acquistare registratori digitali dove si possono effettuare milioni di copia/taglia/incolla con le voci registrate precedentemente ma, noi siamo tutti fiduciosi della bontà delle registrazioni che prima o poi dovranno essere presentate al giudice. Anche se fosse come dice il sig. Renzo, dov’è in rete questo ELENCO TELEFONICO di durata in giorni 365??? provate a collegarvi al sito menzionato sulla fattura e scoprirete che NON ESISTE!!!!!
    quindi ricordo al sig. Renzo che prima di approcciare una società che si guadagna da vivere ONESTAMENTE si deve informare sui proprietari della stessa e dei loro conviventi .. può darsi che uno di loro sia un ufficiale della finanza distaccato presso l’ufficio antifrodi ….
    CI VEDIAMO IN TRIBUNALE 😉

  139. emma
    25 febbraio 2009 at 8:56 am

    vi avverto che continuano a “lavorare”sta settimana ho ricevuto già due chiamate la prima si identifica come pagine.it e mi dice che vuole controllare i dati per pubblicarli sull elenco. Dico che non ho tempo. Mi richiama dopo 2giorni e vuole parlare con il principale dopo insistenza x sapere che cosa vuole dal principale mi dice x controllare i dati e poter mandare la fattura. Le ho detto che nn siamo interessati al servizio. Smetterà??

  140. ida
    25 febbraio 2009 at 3:00 pm

    25/02/09
    NON HO VISTO IL SERVIZIO DELLE IENE E MI SPIACE MOLTO….
    NON MI SEMBRA CHE SI SIANO SPAVENTATI MOLTO PERO’…
    OGGI UNA LORO IMPIEGATA HA AVUTO IL CORAGGIO DI CHIAMARE PER SOLLECITARE IL PAGAMENTO DI UNA FATTURA (CHE NON HO REGISTRATO DOPO AVER LETTO DELLA TRUFFA).
    ASPETTO CHE MI RICHIAMI PER ALTRI SOLLECITI, CON MOLTA ANSIA, PER POTERLE DIRE QUELLO CHE PENSO.

  141. Roberto
    26 febbraio 2009 at 9:23 am

    TRANQUILLI!!
    non si può pagare una fattura senza aver sottoscritto un contratto, cartaceo e/o a distanza, per pagare ci deve essere un numero di CONTRATTO che sulla fattura non c’è. Per la registrazione telefonica deve essere registrata la voce della centralinista, oltre ai suoi dati di riconoscimento, e tutta la procedura dove si aderisce ad un contratto, che nel nostro caso non esiste, evidenziando punto punto l’offerta proposta con la risposta da parte di chi sta accettando o no il contratto proposto. Nel caso in oggetto si sente solo la pseudopromotrice che chiede di confermare i dati, nostri, in loro possesso …. sarebbe troppo facile sottoscrivere contratti così …. cmq un po di anni fa è successa la stessa cosa con una nota e famosa società di telefonia che però forniva un servizio ma, in quei casi di contenzioso con dei clienti si sono visti rifiutare le registrazioni telefoniche per difetto di forma, in questo caso il DIFETTO è mostruoso…. non preoccupatevi tra l’altro sono anche una società privata .. quindi a voi la conclusione, dovremmo chiedere i danni così si levano il vizio di fare i FURBI!!!!!

  142. Deborah 87
    27 febbraio 2009 at 12:40 pm

    anche a me è successa la stessa cosa.. il giorno 26 febbraio 2009 ho ricevuto la telefonata di una certa signorina di pagine .it che mi chiedeva dati riguardo al numero che aveva digitato . Io convinta che si trattasse di Pagine Gialle ho confermato i dati. Poi la telefonata è proseguita con lei che parlava di pagamenti che avrei dovuto effettuare appena mi sarebbe arrivata la fattura. Io imbestialita dal fatto che mi parlava sopra non lasciandomi dire niente le dicevo che non mi interessava la cosa e che non avrei pagato niente… poi senza lasciarmi parlare ha attaccato il telefono. Ora spero che non arriverà nessuna fattura da pagare perchè se cosi sarà di certo andrò direttamente a parlare con la polizia.. ma chi sono quasti che si permettono di fare quaste telefonate e poi a che titolo? e poi non pensavo che esistessere anche questi generi di truffa… sono davvero sconcertata. segnalerò la cosa anche alla finanza se questi tipi si permetteranno di mandarmi fatture da pagare o se proveranno a chiamare.. sono essere sgradevoli.. CHE ANDASSERO A LAVORARE COME OGNI CRISTIANO.

  143. Stella
    2 marzo 2009 at 10:10 am

    anche a noi è arrivata una fattura, all aminaccia di denunciarli hanno attaccato il telefono. dobbiamo denunciarli?

  144. 3 marzo 2009 at 11:28 pm

    scusatemi, io trovo sbagliatissimo quello che dite, è colpa vostra e SOLO vostra se vi trovate in questa condizione, intanto prima di parlare di truffa provate a leggere il fax che vi hanno mandato e ASCOLTATE la proposta commerciale che io personalmente trovo fantastica!facendovi un piccolo esempio, se dovessi fare dei volantini da distribuire in tutta l’italia quanti soldi mi andrebbero via?e per quanto tempo questi volantini continuerebbero a trovarsi in giro?un paio d giorni?o forse 3, pagando invece 291 euro che è il prezzo che a me è arrivato come fattura, io ho una pubblicità VERA ED ESISTENTE su internet che oggi è presente in TUTTE LE CASE DEGLI ITALIANI quindi
    1) ho un risparmio mostruoso sulla spesa di pubblicità
    2) la mia pubblicità è presente su internet e per un anno intero
    3) la mia azienda grazie a loro + diventata rintracciabile tramite google!!!! è non sto parlando di noccioline!google oggi è più utilizzato di quanto si ascolti un telegiornale in tv
    4) Nelle chiamate e nel fax Vi danno TUTTE LE INFORMAZIONI PER QUANTO RIGUARDA LA DISDETTA O IL DIRITTO DI RECESSO ETC ETC!!provate magari a pensare che le nostre segretarie invece siano un po cretine e si arrogano il diritto di confermare i nostri dati a chiunque telefoni pur di avere un po di luce in più!
    5) ed ultimo punto, tanto per informarvi..non è ne la prima ne l’ultima azienda che immette i propri dati o propone dei servizi non richiesti, se non sbaglio a casa vi arrivano pubblicità di tutti i tipi, proposte di contratto di compagnie telefoniche etc etc ma non mi sembra di aver mai sentito nessuno lamentarsi di questo!
    quindi il mio consiglio è: PAGATE LA FATTURA E APRITE LA MENTE A QUELLA CHE è LA NUOVA PUBBLICITA’ PER IL NOSTRO COMMERCIO;”INTERNET” E GODETEVI I RISULTATI!!
    Marco

  145. 3 marzo 2009 at 11:34 pm

    in ultimo, ho dimenticato di dirvi sopra che la pubblicità e il servizio offerto da pagine it non si limita alla ragione sociale al numero di telefono la via etc etc, ma vi/ci danno ben 3 pagine e ripeto 3 PAGINE internet dove inserire TUTTO quello che riteniamo possa portarci clientela, quindi foto storie listini prezzi etc etc della nostra azienda..sapete quanto chiedono i webmaster per avere un sito piccolo piccolo come questo di 3 pagine?a me personalmente mi hanno chiesto 1200 euro senza iva, cosa mi conviene di più aprirmi a questa proposta commerciale pagando 290 euro annuali oppure pagarne 1200 (per avere lo stesso servizio che mi danno quelli di pagineit) e in più fare dei volantini che girino per un anno per tutta l’italia?=stiamo parlando di un fatturato che forse io non arrivo nemmeno a guadagnare!!!non siate sciocchi!con il periodo della crisi bisogna TENERSI INFORMATI SU TUTTO SIA LE COMPAGNIE TELEFONICHE CON LE MIGLIORI OFFERTE PER RISPARMIARE DUE SOLDI SIA COME E DOVE FARE PUBBLICITà, io lo consiglio a tutti!tantoprima o poi ci sarete tutti visto che internet sta diventando(ma secondo me gia lo è) il mezzo di comunicazione più utilizzato al mondo!!io voglio crescere on la mia azienda e tenermi al passo con i tempi per evitare la chiusura per mancanza di clientela, voi non so..

  146. 5 marzo 2009 at 8:06 am

    Marco, per quanto mi rigurda, questi signori oltre a pagarti lo stipendio, potrebbero darti anche una Ferrari con il contratto che stipuli, il fatto è uno solo: TU HAI STIPULATO UN CONTRATTO, NOI CE LO SIAMO RITROVATO SENZA NEMMENO CHIEDERLO!!!!
    commento al tuo punto n°1
    DIPENDE DA COSA INTENDI TU PER PUBBLICITA’ io non ritengo che quella proposta da loro sia della pubblicità seria che possa incentivare le vendite della ns. azienda.
    commento al tuo punto n°2
    MI OCCUPO DEL MARKETING AZIENDALE E TI POSSO DIMOSTRARE CHE CI SONO MILLE ALTRE PROPOSTE MOLTO PIU’ INTERESSANTI CHE quella proposta
    da queste “onestissime persone”
    commento al tuo punto n°3
    TU CHE SEI COSI’ BEN INFORMATO SUL MONDO DI INTERNET, TI SEI MAI ACCORTO CHE SE DIGITI ANCHE IL TUO NOME E COGNOME SICURAMENTE SALTA FUORI QUALCOSA LEGATO ALLA TUA PERSONA, PUR NON AVENDO PAGANO NESSUN SERVIZIO?
    IO NON PAGO ALCUN SERVIZIO A GOOGLE MA LA MIA AZIENDA, E NON SOLO, RISULTA ESSERE RINTRACCIABILISSIMA.
    commento al tuo punto n°4
    LE SEGRETARIE NE HANNO PIENI I COGLIONI DI AVERE A CHE FARE CON DEGLI STRONZI COME TE E COME TUTTA QUELLA SERIE DI PERSIONE LEGATE A QUESTE TRUFFE CHE HANNO SOLO TOLTO BRACCIA ALL’AGRICOLTURA!!!
    commento al tuo punto n° 5
    SE VUOI PAGARMI ANCHE LA RATA DEL MUTUO VISTO CHE SEI COSI’ INFINOCCHIABILE TI MANDO GLI ESTREMI.
    ULTIMO COMMENTO E CON QUESTO CONCLUDO: potresti dire gentilmente a quello che ti paga per scrivere tutte queste stronzate che noi ci stiamo organizzando per venirlo a trovare in ufficio? Se ti fai trovare anche tu possiamo fare due chiacchere e analizzare meglio i punti insieme!
    GRAZIE!
    Distinti saluti
    Silvia

  147. Moira
    6 marzo 2009 at 2:23 pm

    Condivido pienamente il pensiero della signora Silvia!!
    Marco, sei l’unico a dar ragione a questi TRUFFONI BALORDI! Un “piccolo” sospetto ci viene……
    Moira

  148. 6 marzo 2009 at 2:38 pm

    LE SEGRETARIE NE HANNO PIENI I COGLIONI DI AVERE A CHE FARE CON DEGLI STRONZI COME TE E COME TUTTA QUELLA SERIE DI PERSIONE LEGATE A QUESTE TRUFFE CHE HANNO SOLO TOLTO BRACCIA ALL’AGRICOLTURA!!

    ma sei matta?
    complimenti per l educazione signorina!io non ho offeso nessuno, ho solo sostenuto quello che credo visto che a me sembra una buona proposta e ho avuto e sto avendo un riscontro.modera i termini gentilmente che nessuno è venuto in casa tua ad offenderti, se stai esaurita causa mutuo ed altro, vatti a fare una vacanza o cerca un centro benessere nella tua zona scostumata

  149. Simona
    6 marzo 2009 at 3:48 pm

    …Marco….ma dopo circa 150 commenti….il tuo mi sembra giusto un pò fuori luogo…..e diciamo che limito a scrivere così….almeno non puoi contro ribattere con “arroganza” come hai fatto con Silvia…e come del resto sanno solo parlare quelli di pagine.it……… Cmq…..brava Silvia….!!! eheheh!!

  150. 6 marzo 2009 at 4:42 pm

    io non faccio parte di pagine it evidentemente non sono stato chiaro, se ho deciso di scrivere una mia OPINIONE è solo perchè ho visto il servizio delle iene e mi è sembrato fuori luogo visto che parte come truffa mentre finisce con il tipo delle iene che dice “ha trovato il modo di fare soldi legalmente”
    comunque ragazze siete usciti fuori tema, volevo solo far notare che non mi sembra una truffa xke io mi trovo bene con il loro servizio, tutto qui..ps non sono stato arrogante, ho ricevuto un offesa gratuita

  151. Silvia
    6 marzo 2009 at 5:02 pm

    L’educazione me l’hanno insegnata le simpatiche segretarie di pagine.it! Ho giusto qualche telefonata registrata, se vuoi ti faccio sentire lo stile Oxfordiano che applicano quando parlano con i clienti…
    Ma forse tu lo conosci molto meglio di me visto che personalmente credo che sei pagato da loro e ci lavori gomito gomito, se poi ti sei sentito tirare in causa dalle mie parole, allora mi stai confermando tu stesso che lavori con loro…
    Visto che sono riuscita a colpire la tua attenzione adesso mi spieghi come fai a dormire di notte, dopo tutto quello che combini di giorno?
    Ciao truffatore!
    Silvia

  152. 7 marzo 2009 at 1:54 am

    Silvia, se vuoi mandarmi le tue telefonate registrate a mauro chiocciola casciari punto it, arricchiamo il prossimo servizio su pagine it…

  153. luk
    7 marzo 2009 at 4:09 pm

    hahahahaha marco, semri un venditore di pentole; tu puzzi, puzzi di pagineit, cosi come renzo lady d e così via; per piacere, smettila di prendere in giro. Non condivido con il pensiero riguardo le braccia levate all’agricoltura, offendi i contadini. Non siete degni neppure di raccogliere le carte per terra. spero di non offendere però chi lo fa. L’offese verso di voi non sono gratuite, no no, costano fatica, rabbia e sete di giustizia. sperò che un giorno la possiate pagare tutta e di più, voi e tutti i vostri collaboratori. Se avete voglia di rivedere i loro musi dal vivo ecco qui, commentate mi raccomando http://www.youtube.com/watch?v=l7FJRXoivzE
    http://www.youtube.com/watch?v=s3EPwXB0IuQ&feature=channel credo che loro li leggano, così come leggono tutti i post cercando di infiltrarsi; mi domando quale sarà il prossimo nome

  154. Marco
    7 marzo 2009 at 7:52 pm

    guarda, io non sono un truffatore e non mi sono sentito in causa, se accusi con delle offese ti rispondo facendoti notare che stai uscendo fuori tema e non sei stata educata tutto qui, ho espresso una mia opinione, è forse un reato non pensarla come te e trovarmi bene con questo tipo di servizio?mi sa che chi si sta scaldando qui sei tu visto che continui a tirare offese gratuite, e tanto per..non è detto siccome le persone sono cafone con te, tu lo debba essere tua volta con tutti quelli che poi non la pensano come te, mi sembra ridicolo! comunque ogniuno è libero di vivere come meglio crede me e te compresi.non vengo pagato da nessuno se non dal profitto della mia azienda e con questo concludo dicendo che se DAVVERO questa fosse una truffa, i signori di pagineit avrebbero gia chiuso bottega tempo fa o almeno credo!
    Marco

  155. FRANCESCO
    8 marzo 2009 at 7:11 pm

    Patetico il comportamento del signor Marco che calatosi nel personaggio di paladino del web, prova a prendere le difese ed a trovare addirittura delle “COVENIENZE” nell’ “agire” di quella banda di truffatori di Pagine.it.
    Si sforza anche di giustificarsi come non appertenente alla banda di cialtroni che stanno truffando mezza Italia da diverso tempo….

  156. 10 marzo 2009 at 1:30 am

    credete quello che volete, io non ci lavoro e mi ci trovo bene.capisco i vostri sfoghi dopo aver visto il servizio delle iene, ma non capisco perchè vi state accanendo contro di me che ho espresso un mio singolo giudizio

  157. Andrea
    10 marzo 2009 at 1:09 pm

    Alla ditta per cui lavoro sono arrivate ben DUE fatture da questi truffatori, una per pagine.it (219 euro) ed un’altra per dentrolanotizia.it (828 euro).
    Ovviamente NESSUNO in azienda ha dato esplicito consenso, solo una segretaria si ricorda di una telefonata in cui una signorina chiedeva i dati per “l’elenco telefonico”. Stop. Nessun accenno ad un contratto o a qualsivoglia servizio che avremmo sottoscritto tramite la telefonata.
    Stiamo provvedendo a denunciare il fatto alla Polizia Postale e di sicuro procederemo per vie legali contro queste persone.

  158. Simona
    10 marzo 2009 at 3:21 pm

    Marco…io vorrei semplicemente capire una cosa….ti trovi bene con Pagine.it…..per quale tipo di servizio….??? cioè….spiegami….questi Sig. di pagine.it…cosa ti ovvrono in pratica….??? …perchè indipendentemente da tutto a me non risulta che poi questa “società”…..offrà a livello pratico un servizio….tanto meno che si possa ritenere soddisfacente……. Se almeno mi dai qualche dritta…si sa mai…che dopo averli denunciati… ritratto tutto….pago la fattura..e usufruisco anch’io di questo efficiente servizio che sino ad oggi ho rifiutato….. attendo tue delucidazioni!!!

  159. 10 marzo 2009 at 3:33 pm

    Ascolta Marco, io sarò stata anche un pò pesantina con i miei giudizi, ma credimi: certe cose possono succedere solo in Italia!
    Perché allora non hai scritto alle Iene per dire quanto ti trovi bene con questo servizio che ti ripeto TU HAI RICHIESTO, NOI NO!!!
    E perché scrivi proprio su questo sito?
    E’ un pò come andare sul sito di quelli che hanno subito una truffa da Vanna Marchi e dire che é una santa e che i suoi metodi sono efficacissimi….
    Riflettici un attimo!

  160. FRANCESCO
    10 marzo 2009 at 3:53 pm

    Marco, cerchiamo di capirci……qua tutta la gente che sta scrivendo sta dicendo che e’ VITTIMA di una truffa, di un raggiro, di un costo che nessuno vuole sostenere e che invece le viene “forzatamente” estorto con una mancanza assoluta di chiarezza, di trasparenza, di onesta’…
    Tu paladino del controcorrente e indipendente sei liberissimo di fare quello che vuoi e sostenere le tue tesi….
    sarebbe come impedire al signor Mosley di farsi fustigare da una prostituta vestita da “SS”….perbacco siamo in democrazia…
    ognuno deve essere libero di esprimere le proprie scelte ……
    ma devi capire che qui c’e’ gente che si lamenta di truffa….di ESSERE TRUFFATI da questa gentaglia.
    ANCHE A ME E’ CAPITATO DI ESSERE TRUFFATO …….e non e’ piacevole ….
    ok???????
    chiaro??????

  161. 10 marzo 2009 at 4:48 pm

    Marco
    io mi chiamo Paolo Federici. La mia società si chiama FORTUNE INTERNATIONAL TRANSPORT SRL. Io ho denunciato per TENTATA TRUFFA i signori di PAGINE.IT (andando dai carbinieri con la FATTURA che mi hanno fatto e che io non ho mai richiesto)
    Adesso mi dici
    – come ti chiami tu (nome e cognome)
    – quale è il nome delle tua ditta
    – quali “servizi” hai avuto
    Visto che sei così contento della pubbicità che hai avuto tramite loro, sarai felice di farti pubblicità anche qui, no?
    Paolo Federici
    (scommettiamo che TROVI una scusa per continuare a nasconderti dietro una mail anonima?)

  162. FRANCESCO
    10 marzo 2009 at 6:00 pm

    Paolo, e’ ovvio che il “signor” Marco (nonostante smentisca) e’ uno di quei “signori” di Pagine.It……
    il suo comportamento e’ fatto ad arte…..
    Probabilmente questi “gentiluomini” pensano proprio di avere a che fare con gente sprovveduta….
    La loro “fama” si va espandendo in tutta la penisola e non e’ lontano il giorno in cui i “nodi” verranno al pettine…
    Loro pensano che tutto taccia…….non sanno che la giustizia sta facendo il suo corso…..nell’ombra…silenziosa….

  163. Simona
    11 marzo 2009 at 8:22 am

    Marco: “è forse un reato non pensarla come te e trovarmi bene con questo tipo di servizio?” “io non ci lavoro e mi ci trovo bene.” Carissimo Marco…non vorrei essere ripetitiva….ma solo sollecitare delle delucidazioni su quanto dici……almeno saremo tutti contenti di usufruire di questo servizio di pagine.it…perchè se è un servizio valido, perchè non utilizzarlo…………………………………….

  164. Mery
    11 marzo 2009 at 10:40 am

    Buongiorno a tutti. Credo di essere l’ennesima vittima di queste società truffaldine. Non ho ricevuto la fattura da pagine.it ma da pagine gialle24.it di ben 699 euro.
    Sono stata contattata alcuni mesi fà dalla società che ha omesso il 24 dalla ragione sociale, quando gli ho fatto presente che non intendevo avvalermi del servizio loro mi hanno detto che m’avrebbero mandato via fax un foglio dove io poi avrei dovuto rimandarglielo con la scritta non accetto, timbro e firma. Oggi mi arriva la fattura con il fax allegato senza la scritta. Io la mia copia non l’ho più e ora come faccio a difendermi? Potete aiutarmi?

  165. 11 marzo 2009 at 12:48 pm

    @Mery
    Direi di no. E’ un’altra ‘iniziativa’ .
    Dal NIC (http://www.nic.it/cgi-bin/Whois/whois.cgi ) per il dominio pagine-gialle24.it risulta altra società:

    Name: Peter Lorenz
    ContactID: PL14814-ITNIC
    Address: Marburgerstrasse 18
    01279 – Dresden (SACHEN)
    DE
    Nationality: DE
    Phone: +44.3966161
    Fax: +44.3966161
    Email: info@yellow-pages24.ch
    Created: 2008-05-30 10:52:46
    Last Update: 2008-05-30 10:52:46

  166. Gino
    16 marzo 2009 at 1:38 pm

    Ieri ho assistito alla descrizione della notizia a “Le Iene” e sono rimasto esterrefatto!!! Ma come può una ditta, truffare il prossimo alla luce del sole così come hanno fatto questi qua? Coraggio: unitevi e cercatevi un avvocato con 2 palle così, così il signor Renzo finirà a fare il prepotente con i suoi compagni di cella, e chissà che non riuscirà a truffare una sigaretta o un’arancia….durante la sua permanenza nel carcere!!!!

  167. marco
    16 marzo 2009 at 2:43 pm

    io non sono stato truffato da pagine.it ma dal REGISTRO ITALIANO IN INTERNET che mi sollecitano un pagamento di una fattura da 980€.
    al momento avendo fatto una pubblicità in internet su il sito di un mio amico, per errore ho visto i dati miei e ho firmato e spedito un fax al numero scritto.
    ora mi sollecitano il pagamento della fattura…
    che posso fare? li denuncio alla polizia postale?
    trammite il mio avvocato ho spedito loro lettere di diffida, ma continuano a inviarmi lettere di possibili denuncie e pignoramenti.

  168. FRANCESCO
    17 marzo 2009 at 7:55 am

    Interessantissimo il secondo servizio delle jene. Praticamente si giunge a delle conclusioni. Il signor Morozzo, ridacchiando e forte del fatto di giocare fra le mure amiche, praticamente dice al signore delle jene che loro tendono questa “truffa”, basandosi sul fatto della buona fede della gente, della loro presunta “superficialita’” e….raccolgono degli importanti frutti proporzionalmente all’enorme massa di contatti che intraprendono.
    Poi sta ai “truffati” accorgersi per tempo e non cadere nella loro trappola.
    Praticamente dice….io cerco di fare loro lo sgambetto…sono loro che devono stare attenti a non cadere.
    Giuridicamente pero’ ci sono dei presupposti per delle denunce. Difatti come sottolineava l’inviato delle jene non tutto e’ cosi trasparente e non tutto e’ cosi’ “legale” come sostengono i signori di Pagine.it.
    E a tal proposito con degli amici avvocati stiamo valutando il tutto per poter procedere in proposito, anche per noi e’ pubblicita’…
    Piu’ o meno ragioniamo come il signor Morozzo…
    Due o tre commenti, personalissimi….buffo (per non dire altro) il tizio sorpreso all’uscita dalla ditta. Il classico mariuolo beccato con le manine sporche di marmellata. Fra parentesi nemmeno in
    Intelligenti i dipendenti che applaudivano il giornalista delle jene, chissa’ se qualche loro parente avesse ricevuto una fattura non desiderata…..chissa’ se si sarebbero sempre espressi nel battimano …..
    Poi due paroline le merita poi la dottoressa Giuliamaria, ma non dal punto di vista professionale, ma da quello strettamente estetico. Peccato che una gran bella donna cosi’ perda il tempo in questi contenziosi…
    :))))

  169. tina
    19 marzo 2009 at 8:37 pm

    una precisazione per IL SIG FRANCESCO:IL PERSONALE DI PAGINEIT NON APPLAUDEVA IL SIG.CASCIARI, CHE NON RISULTA ESSERE UN GIORNALISTA. SI CHIEDA IL PERCHè.

  170. FRANCESCO
    20 marzo 2009 at 7:19 am

    tina….
    Mi sono espresso non bene….applaudevano quella situazione…in qui c’era anche Casciari…ovvio a chi applaudissero…io personalmente non ho bisogno di chiedermi il perche’.

  171. FRANCESCO
    22 marzo 2009 at 12:05 pm

    FINALMENTE.

    applausi……

    :)))))

  172. Sara
    23 marzo 2009 at 7:15 am

    Applausi a tutti i ragazzi delle forze dell’ordine che hanno permesso questa operazione!!

    Grazie e ancora grazie

  173. luk
    24 marzo 2009 at 9:55 am

    FINCHÉ NON VEDO LA PRIGIONE NON VEDO L’EPILOGO; E NON RINGRAZIO NEMMENO LE FORZE DELL’ORDINE VISTO CHE NONOSTANTE LE CENTINAIA DI SEGNALAZIONI CI HANNO MESSO ANNI A MUOVERSI ED A FARE IL LORO DOVERE; MI SPIACE MA SE ALTRE PERSONE DURANTE QUESTO ARCO DI TEMPO SONO STATE RAGGIRATE E HANNO PAGATO, LA RESPONSABILITÀ È ANCHE LORO; E SI CHE NON CI VUOLE SHERLOCK HOLMES E CHISSÀ QUALI INDAGINI PER CAPIRE CHE SONO TRUFFATORI; GRAZIE ALLA LENTEZZA O NONCURANZA DELLE FORZE “UFFICIALI” CHISSÀ QUANTO ALTRO DENARO HANNO MESSO IN “SACCOCCIA” CHE HANNO GIÀ FATTO SPARIRE; CHISSÀ QUANTO CI RIMETTERANNO A RIFARE TUTTO QUANTO (VISTO CHE LO HANNO GIÀ FATTO); NON RIESCO A LEVARMI IL SENSO DI SCONFITTA

  174. Akira
    28 marzo 2009 at 12:44 am

    Marco… where are you?

  175. 30 marzo 2009 at 3:41 pm

    Grandi iene

  176. Calcio Dilettanti
    22 maggio 2009 at 11:41 am

    Buongiorno a tutti .
    Sono segretario di una piccola società sportiva dilettantistica (1^categoria) e mi sono visto recapitare via fax un servizio di pagineit con 10 giorni per rispondere e 1 anno gratuito di servizio sul sito elencoweb . Indicavano di inviare entro 10 giorni fax con disdetta se no trascorso l’anno gratuito avremmo dovuto pagare 291 euro . Servizio mai richiesto dalla mia società : ho inviato il fax oggi trascorsi 8 giorni minacciandoli di ricorrere alle autorità in caso di emissione di fattura . E’ possibile che con tutta la fatica fatta dalle Iene questi lavorano ancora alla data del 22 Maggio 2009 non prendendosela più con le imprese ma addirittura con le associazioni sportive dilettantistiche che hanno budget ridotti e non entrate se non dalle donazioni degli sponsor?

    Grazie a tutti per l’attenzione

  177. luk
    22 maggio 2009 at 12:17 pm

    lavorano eccome caro; e continuano anche a rispondere… COMPLIMENTI AL NOSTRO STATO!!! VIVA IL PARLAMENTO CON LE CAMERE E TUTTI QUELLI CHE VI SI SIEDONO !!!!!!!!!!!!!!!

  178. luk
    22 maggio 2009 at 12:18 pm

    ecco dove continuano a rispondere; si cambiano i nomi facendo finta di essere altri; commentate almeno vi sfogate un pò

    http://wakingunconscious.wordpress.com/2008/05/28/truffa-pagineit-pagineit-elencowebit/

  179. FRANCESCO
    22 maggio 2009 at 1:24 pm

    L’altro giorno la mia segretaria ha ricevuto la telefonata da un’altra di questa tantomatiche aziende truffaldine.
    Ormai vaccinati ed infarinati al come comportarsi, dopo l’esperienza con i signori (minuscolo) di Pagine.It…la ns. segretaria si e’ fatta spiegare tutto per filo e per segno. Ha rammentato alla centralinista che non era nostra intenzione ne lasciare dati, ne aderire a qualcunque, ne tantomeno proseguire questa conservazione….
    alla frase..”un attimo che le passo il nostro legale”…..la centralinista si era dissolta….

  180. salvatore
    26 maggio 2009 at 4:04 pm

    E’ da piu’ di un mese che ricevo telefonate da pagine it dicendomi che devo pagare una prestazione di un elenco telefonico da me mai richiesto ed il totale che desiderano e’ di euro 291,00, ho provato ad ignorarli ma fino ad oggi questi truffaldi insistono chiamandomi . domani mattina vado a fare una denuncia alla polizia postale . Conclusioni la banda bassotti continua o spera di prendere in giro le persone

  181. alessandro
    28 maggio 2009 at 3:58 pm

    ad un certo punto credevo la cosa fosse stata bloccata. Su internet avevo visto gli uffici sequestrati. Invece oggi ho ricevuto la solita telefonata di sollecito. Possibile che siano ancora lì? riescono a prendere in giro tutte le forze dell’ordine?

  182. 17 giugno 2009 at 8:25 am

    PAGINE IT ha fatto scuola: ricevo un fax da una fantomatica MADE IN ITALY … con la scritta “UPDATE/CORRECTION/REGISTER/ENHANCEMENT” ed i dati della mia azienda.
    Con la richiesta: “RETURN VIA FAX TO” (e c’è un numero della Spagna …!)
    Tra i dati da compilare c’è anche un “AUTHORIZED SIGNATURE/STAMP”
    Verrebbe da pensare che si tratta di una richiesta di aggiornamento dei dati aziendali … invece, in piccolo, c’è scritto “the monthly registration fee is mentioned above”.
    Controllando, in una casellina appare la scritta “reg fee monthly 83 eur”, quindi se io mandassi questo fax, mi ritroverei a ricevere una bella fattura per euro 83 x 12 mesi = euro 996, che non potrei esentarmi dal pagare visto che il fax riporterebbe la mia firma!
    Quelli di PAGINEIT con la loro truffetta da 291 euro … sono bell’e che sorpassati dalla creatività spagnola!
    🙁
    Insomma, al peggio non c’è limite
    Paolo

  183. luciano
    1 luglio 2009 at 4:11 pm

    sono stato contattato da una certa Marika dicendo che per una loro iniziativa avevano messo la mia edicola su pagine.it e mi ha detto che a breve mi avrebbero spedito una fattura di 390 euro e se volevo disdire dovevo fare una racc. a/r 4 mesi prima. io e la mia compagna non ci siamo cascati , grazie a lei, arrivata la fattura abbiamo deciso di spedire un fax dove specificavamo la nostra volontà a non pagare. Ora li querelerò alla pol.postale.

  184. Andrea
    10 luglio 2009 at 8:07 am

    Pagine.it: frodavano imprenditori con pubblicità on line, due arresti

    Fonte: PrimaDaNoi.it

  185. clemente
    10 luglio 2009 at 5:24 pm

    ragazzi io ho intentato causa alla dad… E’ necessario adire l’autorita Giudiziaria.

  186. andrea
    13 luglio 2009 at 5:01 pm

    io ho chiesto copia del mio contratto o registrazione vocale dicendo che nel caso non esisteva nulla o la mia firma era falsa avrei denunciato tutti.
    DA ALLORA PIU NULLA.

  187. simona
    14 luglio 2009 at 7:48 am

    Arrestato…finalmente lo hanno arrestato…..almeno un passo avanti….un minimo di giustizia…..!!!!!!!!!!!

  188. francesco
    14 luglio 2009 at 11:27 am

    se quel signore e’ nelle patrie galere …diciamo che giustizia e’ fatta. Stiano attenti i suoi compagni di cella al portafoglio….

  189. GECO SUPERMERCATI
    17 luglio 2009 at 5:42 pm

    Dopo un anno e mezzo circa dal ricevimento della fattura e della ric.di ritorno FIRMATA della raccomandata, abbiamo ricevuto la lettera di sollecito datata 16.6.2009 del pagamento della fattura del 23.11.2007 !! Cercavo l’indirizzo e-mail su internet per richiedere la registrazione quando ho visto tutti gli articoli di truffa etc… di tutti noi truffati e non-per fortuna siamo stati più furbi di loro e non ci siamo cascati .

  190. 2 settembre 2009 at 7:58 pm

    Anch’io ho ricevuto anche tre volte al giorno telefonate da un operatore che mi chiedeva di firmare e rispedire un modulo da loro compilato,per disdire il contratto,pur di non sentirlo più,ho mandato il fax,successivamente mi arriva una fattura da pagare di 699 euro,chiamo la seat,alla quale non risulta un bel nulla,e mi dice non paghi è una truffa,domani dunque farò denuncia,di modo che,chi crede che ” il mondo è dei furbi ” sbaglia… ” hanno trovato pane per i loro denti.

  191. ANNA
    21 settembre 2009 at 9:35 am

    anche noi abbimo ricevuto fattura da pagine.it per prodotto elencotelefonico durata 365gg, che non abbiamo pagato, ma ora mi chiedo conviene comunque fare disdetta?

  192. Annya
    16 ottobre 2009 at 8:20 am

    E’ successo anche a me! Ti chiamano ripetutamente spacciandosi per pagine gialle e ti dicono che per non essere più disturbata devi rimandargli indietro il fax con scritto che non accetti! Poi dopo 1 mese ti arriva la fattura di 699 euro!! Sul fax l’intestazione è Le Pagine Gialle 24 e il sito è http://www.pagine-gialle24.it; se provi a chiamarli ti risponde una voce straniera che ti mette in attesa all’infinito; se mandi un fax ti torna indietro un foglio con scritto “società trasferita”. IO LI HO DENUNCIATI, FATELO ANCHE VOI!!

  193. Annya
    12 novembre 2009 at 3:12 pm

    Ho segnalato l’accaduto a Le Iene e adesso scrivo anche a Mi Manda Rai Tre ….. fatelo anche voi!!

  194. Elena
    14 novembre 2009 at 11:06 pm

    Avete rotto!!!!!
    decine di gente sono per strada e se foste più informati, anzichè perdere tempo a scrivere castronerie, guardate meglio le vostre amate “iene” (perchè non chiamarli “avvoltoi”..??) e saprete che la società NON LAVORA DA LUGLIO con famiglie in serie difficoltà economiche.
    E poi…una volta per tutte…ma vi rendete conto che se un contratto è nullo non comporta inerisce il diritto penale ma il diritto civile???
    Le fatture non si pagano e si contestano, non si denunciano!!!
    Quanta ignoranza….

  195. luk
    17 novembre 2009 at 6:47 pm

    scusami ma stanno continuando? non sono finiti in prigione?????

  196. francesco
    18 novembre 2009 at 8:16 am

    Meglio ignoranti…che imbroglioni

  197. Daniela
    23 novembre 2009 at 6:02 pm

    Beh, cara la mia Elena, qui non si tratta di semplici contestazioni di fatture. Si tratta di TRUFFA. E la truffa comporta il penale, non il civile. Mi spiace tanto per te ma qui l’ignoranza sta da tutt’altra parte. Io stessa per conto della società per cui lavoro ho denunciato la PAGINE.IT alla polizia postale dopo che ci era pervenuta quella fattura, ma scherziamo? Credimi sulla parola, di truffa vera e propria si tratta!!!

  198. Stefano
    23 novembre 2009 at 6:16 pm

    No Elena perdona la nostra immensa ignoranza, e in particolare la mia… Ma “l’azienda non lavora da luglio” cosa cavolo vuol dire?? L’azienda truffava, non lavorava. Era un’organizzazione con lo scopo di delinquere, mi dispiace per chi eventualmente vi lavorava senza sapere che l’azienda semplicemente truffava le aziende VERE, anche se dubito che chi vi lavorava non lo sapesse.
    “Le fatture si contestano non si denunciano”? Sì, comodo perché così “quelli” continuano a truffare chi invece paga senza accorgersi della truffa. Comunque scusami ancora se sono così ignorante, scusami davvero

  199. Fabrizio
    25 novembre 2009 at 7:51 pm

    Cara Elena, “lavoravi” per pagine.it? beh allora ti confermo che in quella “azienda” (il virgolettato è d’obbligo!) veniva realmente perpetrato il reato di TRUFFA. Infatti, ai sensi dell’art. 640 del codice penale, “..l’attività ingannatoria capace di indurre la parte offesa in errore attraverso artifici e raggiri per indurla a effettuare atti di disposizione patrimoniale che la danneggiano e favoriscono il truffatore o altri soggetti, procurando per quest’ultimi un profitto corrispondente al danno inferto alla vittima” è INDUBBIAMENTE un reato di truffa. Tra l’altro , ravviso anche l’aggravante speciale dato che è “commessa facendo nascere nella persona offesa il timore di un pericolo immaginario o l’erroneo convincimento di dover eseguire un ordine dell’autorità”, e in quest’ultimo caso non c’è nemmeno bisogno di una denuncia-querela di parte: il reato è perseguibile d’ufficio. Spero solo che quelli per cui hai “lavorato” non si presentino più in giro a truffare la gente facendosi scudo dietro attività che essi stessi, nella loro mente deviata, ritengono legale e di rilevanza economico-sociale.

  200. francesco
    26 novembre 2009 at 9:10 am

    sono dell’idea che i dipendenti che lavoravano in quella “trufferia” sapessero benissimo tutto, e nonostante questo dovendo campare e prendere uno stipendio fossero al soldo del loro datore di lavoro consapevoli di quello che facevano.

    In Italia e’ vero che esistono leggi, e d esistono poi interpretazioni e modi su come eluderle ed aggirarle….
    ma in questo caso, come hanno scritto prima i sigg. Stefano e Fabrizio, si tratta di TRUFFA.

    Il sottoscritto e’ stato una vittima di questa societa’ ed ha dovuto ricorrere ad un legale per sottrarsi ed evitare la truffa….

    quindi (e concludo) cara sig.a Elena prima di scrivere CAZZATE…..evitiamo.
    Grazie

  201. jeny
    21 dicembre 2009 at 2:44 pm

    cara elena, con tutti gli introiti truffaldini che il tuo datore di lavoro ha incassato attraverso anche il tuo lavoro, poteva non solo pagarti, ma comprarti pure la casa. prenditela con lui…

  202. antonella
    8 marzo 2010 at 5:22 pm

    attenzione attenzione, la società PAGINE.IT è ancora attiva. mi hanno appena contattata in ufficio. certa gente non ha limiti

  203. elisa
    9 marzo 2010 at 9:00 am

    vero. Pagine.it è ancora attiva. Mi hanno chiamata venerdì scorso adducendo ad una verifica dati. Io ho tagliato corto dicendo che conoscevo già le loro truffe ed ho buttato giù. Per ora non hanno più richiamato ma ho avverito tutti in ufficio di non dare nessuna informazione. Ma non si vergognano di iente???

  204. francesco
    9 marzo 2010 at 10:23 am

    Loro non si vergognano….ma dovrebbe vergognarsi di piu’ chi permette loro di continuare a truffare.
    D’altronde in Italia chi ammazza con 97 coltellate un bambino e la sua mamma…dopo 9 anni e’ un cittadino libero….

  205. Pat
    15 marzo 2010 at 2:48 pm

    Cara Elena anch’io sono stata truffata dal tuo ex titolare, la cosa che più mi ha infastidito è che quest’anno mi hanno contattato ancora una volta per cercare di rifilarmi il loro prodotto, ma questa gentaglia lavora ancora…dovrebbero essere dietro le sbarre e pagare per le innumerevoli truffe che hanno fatto ai danni di gente onesta e lavooratrice come noi. Troppo bello fare i soldi facili ingannando la gente e soprattutto minacciandola usando toni duri. Vai a battere cassa da loro…fossi in te mi preoccuperei di andare all’inps e vedere se ti pagava i contributi oppure se faceva anche le buste paga dei dipendenti false!

  206. Daniela
    16 marzo 2010 at 4:34 pm

    Confermo anch’io: ho ricevuto la telefonata minatoria dieci minuti fa. La tizia mi chiedeva con quali modalità la mia società avrebbe voluto rinnovare il contratto, ormai prossimo alla scadenza, con la Pagine.it. (e il bello è che noi fortunatamente quella fattura non l’avevamo mai pagata).
    Io le ho risposto che l’unico rapporto attualmente in corso tra noi e la Pagine.it è una denuncia effettuata alla Polizia Postale, altro che contratto, e di non azzardarsi mai più a comporre il nostro numero di telefono.
    Poi ho avvisato tutti quanti qui in ufficio di non dare al telefono nessun tipo di informazioni a società che non si conoscono più che bene.
    E voglio vedere se hanno il coraggio di chiamarmi un’altra volta.
    Comunque sono disgustata: ma non dovrebbe starsene dietro le sbarre ‘sta gentaglia?

  207. elisa
    1 aprile 2010 at 10:49 am

    Proprio pochi minuti fa sono stata contattata in azienda da una ragazza di Pagine.it chiedendo di confermare i ns. dati presenti nel loro sito in quanto hanno rilevato la società a gennaio 2010 e la ns. azienda risultava nel loro pacchetto clienti. Io ho risposto che non abbiamo mai confermato un accordo con loro e con non abbiamo mai pagato nessuna fattura, ho chiesto di eliminare la ns. azienda dal loro data base.
    Anche l’anno scorso ci avevano contattato e successivamente inviato una fattura via fax. Le aziende devono stare attente e non farsi influenzare dalle informazioni che vengono date.

  208. Carlo
    31 maggio 2010 at 2:14 pm

    Cari amici attenzione anche a quelle telefonate di pseudo Carabinieri, Polizia o Guardia di Finanza con le quali ti vogliono estorcere denaro a fronte di “benefiche” donazioni. Conoscendo la mia posizione all’interno dell’azienda presumo che hanno prelevato i dati c/o la CCIAA. Mandateli a quel paese !

  209. davide
    1 luglio 2010 at 7:04 pm

    pagine.it o pagien,al italia…non date i vostri soldi a nessuno…soldi che sudate lavorando e che molta gente estorce con truffe per avere macchinoni e fare bella vita…

    @Elena un pò in ritardo dico…vattena a zappare la terra sotto al sole o a cogliere pomodori nel mese di luglio al posto di stare col culo in ufficio a telefonare e fare truffe…

  210. Paolo
    4 settembre 2010 at 2:24 am

    se non fossero dei subdoli approfittatori, farebbero quasi pena.
    a noi l’anno scorso, quando ci hanno provato, riferivano di avere una registrazione telefonica in cui (presumibilmente la segretaria) accettava il contratto di fornitura…..a parte il fatto che una segretaria non è titolata a sottoscrivere alcun contratto, vocale o scritto che sia, noi abbiamo insistito per avere le registrazioni, com’è nostro diritto…..
    guarda caso, non li abbiamo più sentiti!

  211. 24 maggio 2011 at 7:06 pm

    vi segnaliamo che abbiamo recentemente acquistato all’asta il dominio pagine.it e che quindi i nuovi proprietari non hanno nulla a che fare con la vecchia gestione. Vi pregherei di riportarlo nell’articolo, grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *