AICEL chiede la Banda Larga qui

AICEL – associazione italiana commercio elettronico – scende in campo con una raccolta di firme per chiedere lo sblocco dei fondi destinati alla diffusione della anche in Italia.

In un momento di rilancio economico come quello attuale, è strategico investire in innovazione per creare nuove opportunità di lavoro.

Da varie fonti – tra cui il Governo stesso – emergono stime di crescita interessanti: la Banda Larga porterebbe oltre 50mila nuovi posti di lavoro e un incremento del PIL di 2 miliardi.

Opportunità che se non colte dall'Italia verranno sfruttate dagli altri paesi europei.

«Crediamo che Internet possa rivelarsi una leva strategica per la ripresa globale e per il nuovo sviluppo di zone d'Italia con evidenti difficoltà» precisa , presidente AICEL «Purtroppo, il problema della scarsa connettività e più in generale del digital divide è un limite che può essere superato solo con l'intervento delle Istituzioni.  Auspichiamo che la nostra iniziativa raccolga un vasto interesse e appoggio. Nostro scopo è sbloccare il progetto Banda Larga di cui beneficerebbe tutto il paese».

Per aderire all'iniziativa: http://www.aicel.org/banda-larga/

Redazione

Lo spazio dedicato all'informazione, alle notizie e a tutti gli aggiornamenti sul mondo del commercio elettronico

Non ci sono ancora commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

CONTATTI

Via Lana, 5 | 25020 FLERO (BS)

Tel 030.358.03.78
redazione@lineaecommerce.it

LINEAeCOMMERCE

Lo spazio dedicato all'informazione, alle notizie e a tutti gli aggiornamenti sul mondo del commercio elettronico

CHI SIAMO

Linea ecommerce è un prodotto editoriale curato da Aicel (Associazione italiana commercio elettronico) con l'obiettivo di fare cultura e informazione sul mondo delle vendite online di beni e servizi, sugli sviluppi normativi del settore e più in generale sul digitale. Un canale per essere sempre aggiornati riguardo all'evoluzione dell'ecommerce e alle sue tendenze.