Friuli Venezia Giulia investe nel Commercio Elettronico

La regione Friuli Venezia Giulia ha provveduto a stanziare i fondi per i 2012 a riguardanti gli investimenti nel rivolti a microimprese, piccole e medie imprese, consorzi e società consortili, anche in forma cooperativa, iscritti all’Albo provinciale delle imprese artigiane, di cui all’articolo 13 della legge regionale 12/2002.

Il contributo è pari al 40% delle spese sostenute per attivare iniziative di:

  • acquisizione di strumenti e programmi destinati alla creazione o alla promozione di siti orientati al commercio elettronico
  • acquisizione di consulenze in materia di commercio elettronico
  • promozione del sito di commercio elettronico

Le domande per l’anno 2012 possono  essere presentate a partire dal 9 febbraio al 30 settembre. Condizione indispensabile è che l’iniziativa sia avviata in data successiva a quella di presentazione della domanda, pena l’inammissibilità a contributo.

 

Link:

Bando e Modulistica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *