Il Codice Etico del Venditore onLine

la crescita dell'e-commerce passa dal rafforzamento del rapporto di fiducia con i : il codice etico definisce le norme di buon comportamento

In un comparto come quello dell'e-commerce, dati alla mano in forte crescita anche in Italia (nel 2019 un incremento del 15% rispetto all'anno precedente con un giro d'affari complessivo stimato intorno ai 31,5 miliardi di euro), l'individuazione di norme certe e la definizione di prassi comportamentali virtuose e adeguate alle specificità del settore risultano quantomai necessarie per garantire un equilibrato sviluppo del sistema. 

In quest'ottica, è lo stesso ad incoraggiare le associazioni e le organizzazioni imprenditoriali e professionali ad adottare appositi codici di condotta, “che definiscono il comportamento dei professionisti che si impegnano a rispettare tali codici con l'indicazione del soggetto responsabile o dell'organismo incaricato del controllo della loro applicazione” (art. 27-bis).

Per questo , che dal 2007 rappresenta l' e-commerce in Italia come associazione di categoria annoverando tra i suoi soci oltre 1.000 aziende tra società internazionali ma anche medie e piccole realtà di eccellenza, ha da sempre un proprio Codice Etico.
Lo scopo è quello di assicurare al consumatore che i propri associati, nello svolgimento della loro attività di commercio elettronico, sono tenuti al rispetto di determinate norme comportamentali comuni, e che il loro operato è uniformato a principi di correttezza e professionalità, a beneficio dell'intero sistema e-commerce italiano.

Per garantire il rispetto del Codice di condotta da parte dei suoi associati, AICEL ha contestualmente istituito un Comitato dei Garanti finalizzato a ricevere le eventuali segnalazioni dei consumatori e intraprendere le iniziative più appropriate.

In tal senso, la corretta osservanza delle disposizioni di legge in materia di vendite a distanza (obblighi informativi, esercizio del diritto di recesso, ecc…) rappresenta la base di operatività per ogni associato, la cui azione non è valutabile solo nei termini di stretta applicazione delle norme di legge. L'eticità intesa dal Codice di condotta AICEL si fonda sulla convinta adesione a porsi, nelle diverse situazioni, ai più elevati standard di comportamento.

Puoi trovare il Codice di condotta AICEL al seguente link: https://www.aicel.org/codice-etico-dei-merchant-aicel

Andrea Spedale

Da sempre appassionato di informatica e commercio. Queste passioni hanno influenzato le scelte formative (perito informatico, laurea in Economia e Commercio con tesi “Marketing e Nuove Tecnologie di Comunicazione”) e le scelte di vita (imprenditore ed e-imprenditore). E' un imprenditore nel settore industriale e dall’ottobre 2002 anche un e-imprenditore con 8 negozi attivi on-line in 3 diversi settori. Nel Settembre 2004 ha dato il via al progetto AICEL e nel e Gennaio 2005 ha fondato la prima e unica Associazione Italiana dedicata al commercio elettronico dove attualmente ricopre la carica di Presidente.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

ORARI E INFORMAZIONI

Via Lana, 5
25020 FLERO (BS)

Telefono 0303580378
Email info@aicel.org
Lun-Ven: 10:00-12:00, 14:30-17:30
 

la rubrica curata dall'associazione AICEL, dedicata all'informazione e alle notizie sul mondo del commercio elettronico.

FOLLOW US ON

CERTIFICATO SONOSICURO

Dove vedi il Certificato SonoSicuro di AICEL puoi fare gli acquisti in totale sicurezza Chi espone il Certificato SonoSicuro non solo si è impegnato ad offrirti un servizio facile, conveniente e sicuro, ma è AICEL che lo certifica costantemente grazie ad un pool di certificatori che fanno il lavoro di controllo al tuo posto



SonoSicuro: certifica lo shopping facile conveniente e Sicuro
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: