ecommerce: il successo parte dall’analisi e dalla progettazione qui

L'e-commerce non è un gioco: questa è una frase che si sente spesso ripetere in Associazione.
I bassi costi di ingresso, la facilità di messa on-line di un e-store grazie ai cms open source, la falsa convinzione che la soluzione vincente sia il ricorso al drop shipping e la ‘certezza' che con poco si  otterranno incredibili profitti sono motivi che inducono i sedicenti merchant ad approcciarsi con molta superficialità all'attività di vendita on-line.

Molti ‘giocano' a fare l'imprenditore salvo poi accorgersi che l'attività avviata non sarà in grado di generare ordini sufficienti a coprire i costi.

Il primo consiglio che ci sentiamo di dare a quanti volessero iniziare ad intraprendere la ‘carriera del merchant' è quello di investire in formazione e informazione.

AICEL per l'e-commerce

AICEL ha da tempo messo in campo una serie di iniziative gratuite volte a creare sinergie fra i merchant e neo merchant. Prima fra tutte l'e-Commerce AICEL FORUM dove oltre 9.000 operatori registrati si scambiano pareri e da dove è possibile attingere a una serie infinita di informazioni su tutte le tematiche dell'ecommerce;
seguono i convegni organizzati periodicamente da AICEL che forniscono ai membri dell'Associazione (e non solo) l'occasione di migliorare e allargare la loro rete di contatti e di esperienze;  arriveranno anche gli eventi formativi per i merchant organizzati dall' AICEL che attraverso la formula del workshop approfondiscono singoli aspetti e criticità del commercio elettronico.

e-Commerce

Per chi invece volesse un manuale pratico, utile ad affrontare le fasi che portano all'apertura di un negozio on-line e al conseguente periodo di gestione, segnalo una buona guida realizzata da Daniele VietriGiovanni Cappellotto appena pubblicata da Hoepli e alla quale AICEL ha dato un piccolissimo contributo: e-Commerce – Progettare e realizzare un negozio online di successo

Con un linguaggio semplice e un approccio molto pragmatico, il manuale può diventare una buona guida per quanti vogliono valutare il canale di vendita e-commerce. Fornisce spunti di riflessione a partire dall'idea all'analisi, dal prodotto alla concorrenza, dalla realizzazione all'ottimizzazione, dagli aspetti legali a quelli di gestione.
Tra gli argomenti affrontati meritano di essere citati l'analisi della legislazione vigente, la valutazione dell' infrastruttura necessaria per poter avviare un progetto, l'allocazione delle risorse e la valutazione dei tempi e costi e l'elencazione degli più comuni.

Sono proprio gli errori che decretano il successo o l'insuccesso di una attività di commercio elettronico. Non a caso nel 2007 il Primo Convegno nazionale AICEL aveva come tema portante l'errore dell'e-commerce e non a caso per AICEL l'ecommerce non è un gioco!

Andrea Spedale

Da sempre appassionato di informatica e commercio. Queste passioni hanno influenzato le scelte formative (perito informatico, laurea in economia e commercio con tesi “marketing e nuove tecnologie di comunicazione”) e le scelte di vita (imprenditore ed e-imprenditore). E' un imprenditore nel settore industriale e dall’ottobre 2002 anche un e-imprenditore con diversi negozi attivi on-line in 3 diversi settori. Nel settembre 2004 ha dato il via al progetto aicel e nel e settembre 2007 ha fondato AICEL la prima e unica associazione italiana dedicata al commercio elettronico dove attualmente ricopre la carica di presidente.

Non ci sono ancora commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

CONTATTI

Via Lana, 5 | 25020 FLERO (BS)

Tel 030.358.03.78
redazione@lineaecommerce.it

LINEAeCOMMERCE

Lo spazio dedicato all'informazione, alle notizie e a tutti gli aggiornamenti sul mondo del commercio elettronico

CHI SIAMO

Linea ecommerce è un prodotto editoriale curato da Aicel (Associazione italiana commercio elettronico) con l'obiettivo di fare cultura e informazione sul mondo delle vendite online di beni e servizi, sugli sviluppi normativi del settore e più in generale sul digitale. Un canale per essere sempre aggiornati riguardo all'evoluzione dell'ecommerce e alle sue tendenze.